COOPERATIVA ORTALANI DI LUSIA (ROVIGO), BILANCIO APPROVATO

 La Cooperativa Ortolani di Lusia (Rovigo) ed i suoi soci hanno approvato il bilancio d’esercizio relativo all’annata 2010 e festeggiato così la 47esima Assemblea Sociale della sua storia con il consueto ritrovo conviviale. La Cooperativa infatti nata nel 1963 è fra le più longeve Cooperative Agricole del Polesine e svolge la sua attività prevalentemente all’interno del Mercato Ortofrutticolo di Lusia.

 

Il bilancio appena approvato ha confermato il trend positivo degli ultimi anni chiuso con un utile d’esercizio e con un fatturato in aumento per un 5,50% in più rispetto all’annata precedente. Le finalità mutualistiche proprie nel suo DNA hanno lo scopo di salvaguardare e perseguire gli interessi dei propri associati, della comunità e del territorio dove questi orbitano tanto da essersi fatta promotrice anni orsono della richiesta di riconoscimento delle Insalate di Lusia Igp ed aver supportato tutto l’iter burocratico necessario, in collaborazione con il Coordinatore Tecnico del Mercato Ortofrutticolo di Lusia Fontan Rossano, per il suo ottenimento.

 

La Cooperativa si è pure attivata affinché ci fosse la possibilità anche da parte dei privati di poter acquistare i prodotti freschi del nostro territorio attraverso una vendita diretta con prezzi all’ingrosso di sicura convenienza. Molta soddisfazione sta infatti dando questa iniziativa che oramai è diventata per molti l’appuntamento fisso del sabato pomeriggio.

 

Privati, gestori di ristoranti, dettaglianti e non solo vengono infatti a rifornirsi dai paesi vicini e soprattutto dalla città di Rovigo dei prodotti ortofrutticoli raccolti per la maggior parte il sabato mattina e posti in vendita presso lo Stand della Cooperativa il pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00 con vendita a collo.

 

Soddisfazione è espressa da parte degli amministratori della Cooperativa per il costante aumento della clientela anno dopo anno la quale da quest’anno potrà acquistare presso la stessa tutte le eccellenze del Polesine riconosciute a livello europeo (Aglio Bianco Palesano dop, Radicchio di Chioggia Igp, Riso del Delta del Po Igp e naturalmente le Insalate di Lusia Igp) grazie alla collaborazione tra la Cooperativa ed i Consorzi di Tutela già costituiti ed attivi sul territorio per promuovere e tutelare i loro prodotti dando le garanzie di qualità, freschezza, produzione e provenienza ai consumatori finali.