PER IL 2011 CARREFOUR PUNTA A MAGGIORI VENDITE E PROFITTI

Il CEO di Carrefour Lars Olofsson (nella foto) nel corso di un "investor day" durante il quale è stata presentata la proposta di spin-off della sua catena di discount Dia, ha fornito informazioni relative alla performance di Carrefour Property, con la previsione di riservare 4 miliardi di euro derivanti dalla vendita degli asset per offrire dividendi speciali agli azionisti.

 

"Implementando la strategia Carrefour Property in Francia, Spagna e Italia, – ha precisato Olofsson –  Carrefour otterrà i benefici di una gestione più mirata del proprio portafoglio di immobili e andare quindi di pari passo con il roll-out del Carrefour Planet" . Ha poi aggiunto che "gli azionisti Carrefour dovrebbero avere un beneficio diretto dalla futura crescita di Carrefour, dal valore creato da Carrefour Property e dalla possibilità di rialzo Dia".

 

Carrefour Planet
Il roll-out del formato Planet è in pista e sta generando una accelerazione delle vendite. "I risultati che stiamo vedendo da Carrefour Planet sono molto incoraggianti e ci incentivano a continuare nel nostro piano di trasformazione. Questo è la conferma che siamo sulla buona strada per raggiungere i nostri obiettivi", ha dichiarato Olofsson che ha concluso che sta notando una notevole crescita dei prezzi delle materie prime, che incidono trattative con i fornitori.