SPAGNA: LA GRANDINE E LE PIOGGE DEVASTANO 23 MILA ETTARI COLTIVATI

Le piogge e la grandine abbattutesi alla fine di aprile hanno messo in ginocchio alcune regioni della Spagna, come Castilla-La Mancha, Murcia, Castilla y Leon, Valencia, Aragona ed Estremadura.

Secondo l’associazione Agroseguro, come riporta il sito di Valenciafruit, sarebbero stati colpiti dal maltempo ben 22.800 ettari di superfici coltivate, di cui 4.100 ettari di frutteti, 1.160 ettari di ortaggi e 586 di aglio.