ANDALUSIA: FRUTTA A NOCCIOLO, ESPORTAZIONI IN CADUTA LIBERA

Mercato della frutta a nocciolo in crisi in Andalusia. Manca la fiducia nei prodotti freschi spagnoli e per questo le esportazioni sui mercati europei sono crollate. Ad annuncialo è l’associazione andalusa Asociafruit, che rappresenta il 70% degli esportatori di frutta a nocciolo in Spagna. Questa situazione è stata causata anche dal batterio killer con i consumatori sfiduciati nell’acquisto.

 

A questo si va ad aggiungere un inizio di stagione assai difficile. Le esportazioni arrancano: in Germania non raggiungono nemmeno il 20% del totale venduto. Nel complesso gli ordini sono inferiori del 50%. Anche per questo gli operatori sono stati costretti ad abbassare i prezzi del 35% rispetto a 15-20 giorni fa, scendendo sotto i costi di produzione. Le perdite arrivano a 10 milioni di euro.