ADRIANO TURRINI NUOVO PRESIDENTE DI COOP ADRIATICA

Il nuovo consiglio di amministrazione di Coop Adriatica ha eletto all’unanimità alla carica di presidente Adriano Turrini (nella foto a destra) e a quella di vicepresidente Giovanni Monti. Nel Cda entrano 25 consiglieri e per la prima volta la maggioranza va alle donne; ne fanno parte 12 presidenti di distretto eletti direttamente dai soci Coop lo scorso aprile, 11 consiglieri tecnici e 2 consiglieri indipendenti.

 

 

Turrini succede a Gilberto Coffari, in carica dal 2006: "Ringrazio il presidente e tutti i consiglieri di amministrazione uscenti – ha dichiarato appena eletto – per l’impegno con il quale hanno guidato quella che oggi è una delle Cooperative più importanti e innovative del sistema Coop, ottenendo risultati positivi dal punto di vista economico, sociale e ambientale".

 

La Cooperativa ha chiuso il bilancio 2010 con vendite per 2.035 milioni di euro, il 4,3% in più di un anno prima, realizzate in una rete di 18 ipercoop e 142 supermercati in Emilia-Romagna, Veneto, Marche e Abruzzo. I soci sono oltre 1.100.000. Il consiglio di amministrazione resterà in carica tre anni.