PORTO DI VENEZIA: ASSEGNATO BANDO PER STUDIO TERMINAL D’ALTURA

La commissione nominata da Venice Newport Container and Logistics ha concluso la gara per lo studio del layout di massima del terminal portuale d’altura di Venezia posizionato 8 miglia al largo della Bocca di Malamocco al porto di Venezia, dei suoi collegamenti con i terminal di terra e del layout e del modello di gestione del terminale a terra a Marghera.

 

Alla gara sono state invitate imprese nazionali e internazionali. La scelta, come si legge sull’Ansa, è stata basata sul criterio della offerta economicamente più vantaggiosa, per un valore di base della gara di 320mila euro. Il vincitore risulta essere il raggruppamento composto dalla società inglese Halcrow Group Ltd, uno studio di ingegneria con sede a Londra e che opera a livello mondiale nel settore delle infrastrutture portuali, e da Idroesse Infrastrutture, la società di ingegneria italiana con sede a Padova, specializzata nei settori dei trasporti, infrastrutture, ambiente ed energia. Lo studio verrà realizzato in stretta collaborazione con i tecnici dell’Autorità Portuale di Venezia e secondo i termini di gara dovrà essere pronto entro la fine del 2011. Sulla base di questo studio l’Autorità portuale di Venezia provvederà a realizzare il progetto di fattibilità da mettere a gara secondo le procedure di finanza di progetto previste per le infrastrutture strategiche nazionali.