GF GROUP: NUOVO MARCHIO PER BANANE E ANANAS “PREMIUM CLASS”, IL NOME A GENNAIO

Dopo il divorzio con Del Monte, Gf Group arriverà sul mercato con un proprio marchio per il comparto della frutta esotica, in particolare di banane e ananas. L’ufficializzazione è stata data in una conferenza stampa tenutasi ieri al Macfrut di Cesena. Il nuovo brand, il cui nome verrà svelato a gennaio, verrà utilizzato per la frutta “premium class”.

 

Simba, società controllata dal gruppo di Albenga, distribuirà banane e ananas “marchiate” in Italia, oltre a Spagna, Francia, Portogallo, Grecia e Slovenia, sfruttando la forza distributiva di Fruttital, altra società del gruppo ligure. Il cambio di marcia da parte del gruppo presieduto da Antonio Orsero arriva dopo il divorzio da Del Monte. Un accordo che valeva 250 milioni di euro all’anno con volumi che raggiungevano 17 milioni di scatole (12 milioni di banane e 5 di ananas). Dopo la rottura dell’intesa con Del Monte i vertici di Gf Group sono determinati a riproporre gli stessi volumi di vendita, sebbene una iniziale flessione del 10%.

 

I prodotti oltre che con il nuovo brand saranno commercializzati anche con le private label; le strutture distributive che da anni intrattengono rapporti con il gruppo stanno mostrando grande interesse per il progetto sul cui investimento complessivo Orsero non si è sbilanciato.

 

 

 

Nella foto, da sinistra Paolo Canalella, direttore commerciale di Simba, Antonio Orsero, presidente di GF Group, Paolo Mauti, amministratore delegato di Fruttital e Gilberto Rossi, direttore commerciale di Fruttital.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.