AVI PRESENTA LE UVE SENZA SEMI ARRA AL MERCATO RUSSO

È stata presentata per la prima volta sul mercato russo, ai rappresentanti della grande distribuzione organizzata e agli importatori, la nuova ed esclusiva selezione di uve da tavola senza semi Arra, risultato di molti anni di sperimentazione e ricerca da parte della americana Giumarra e della israeliana Grapa della famiglia Karniel.

 

La AVI (Agricultural Varieties Innovation), costituita nel 2009 da RK Marketing e Dr. Rino Storelli, ha acquisito i diritti esclusivi per la produzione e commercializzazione delle uve Arra in Europa.

 

“I campi sperimentali in Puglia e Sicilia – ha dichiarato Carlo Lingua, vicepresidente AVI, durante il recente World Food di Mosca – hanno dato ottimi risultati dal punto di vista della produzione, delle qualità organolettiche, del calibro e della shelf-life. La gamma di uve bianche, rosse e nere, comprende varietà precoci, medie e tardive, così da garantire il più ampio calendario di offerta e rispondere al meglio alle diverse esigenze dei mercati. Per il 2014 prevediamo di avere oltre 200 ettari in piena produzione”. (E.F.)

 

 

Nella foto, da sinistra: Paolo Carissimo (responsabile vendite oltremare di AVI), Carlo Lingua (vicepresidente AVI) e Maurizio Simone (tecnico AVI)

 

 

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER
PER ESSERE AGGIORNATO OGNI GIORNO SULLE NOTIZIE DI SETTORE

L'iscrizione è quasi completata... Ora dobbiamo solo verificare il tuo indirizzo email, e per farlo ti abbiamo mandato un messaggio con un link di conferma.