VINCENZO MARICONDA ELETTO PRESIDENTE DI ESSELUNGA

Vincenzo Mariconda (nella foto) è il nuovo presidente di Esselunga. Il passaggio di consegne tra Bernardo Caprotti e il nuovo numero uno della catena distributiva lombarda si è tenuto venerdì scorso in occasione dell’assemblea del gruppo in cui sono stati nominati nuovi membri del Consiglio di amministrazione Stefano Tronconi e lo stesso Marconda.

 

Mariconda, nato il 14 ottobre 1944 a Gragnano (Napoli), ha vissuto a Monza fino al 1971, quando si è trasferito a Milano. Mariconda si è laureato in giurisprudenza nel 1967 al’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e ha cominciato un’importante carriera nel mondo accademico prima e in magistratura poi, dove è entrato a soli 24 anni fino a essere eletto, nel 1981, al Consiglio superiore della magistratura. Ha abbandonato la magistratura per tornare all’insegnamento universitario pubblicando nel frattempo numerosi saggi di argomento giuridico. Successivamente si è avvicinato anche al mondo delle imprese e di recente ha ricoperto l’incarico di presidente di Risanamento, società che opera nel campo immobiliare.

La sua nomina segue la decisione di Caprotti di lasciare la presidenza (leggi news) dopo la turbolenta vicenda con Coop (leggi news)