DAGLI USA ARRIVA L’ETICHETTA ECO-DETERGENTE

Dagli Stati Uniti arriva un’idea innovativa e, almeno nelle intenzioni, rivoluzionaria, anche se ancora da verificare con attenzione. Si tratta di un progetto del designer Scott Amron, che ha relalizzato una etichetta di nuova concezione, battezzata Fruitwash Laberl, che risolverebbe il problema della creazione e dello smaltimento dei bollini.

La Fruitwash Label, non appena entra in contatto con l’acqua si scioglie e si trasforma in un detergente che lava frutta e verdura. Si tratta di un eco-detergente che riesce a rimuovere pesticidi, colla o batteri che solitamente l’acqua non riesce ad abbattere e questa etichetta permette, quindi, di evitare di comprare prodotti appositi.

 

L’elenco dei vantaggi apportati da questa particolare soluzione è stato inserito sul sito del suo creatore.

Amron comunque non ha rivelato i dettagli del suo eco-detergente. Resta pertanto un margine di dubbio sulla reale valenza ecologica dell’etichetta.

Bisognerà attendere per saperne di più, certo che l’idea è davvero originale. Va collaudata.

 

fonte: www.greenplanet.net