L’INDIA PUNTA A SORPASSARE LA CINA E DIVENTARE IL PRIMO PRODUTTORE MONDIALE DI ORTOFRUTTA

L’India, secondo produttore mondiale, potrebbe presto sorpassare la Cina per la produzione di frutta e verdura. A dichiararlo è stato il direttore dello IIDH (Indian Institute of Horticultural Research). Attualmente la produzione indiana si aggira intorno a 211 milioni di tonnellate di frutta e verdura, la metà di quella cinese.

Potrebbe essere facilmente migliorata riducendo lo spreco post-raccolto, stimato al 35% del totale della produzione. L’incremento della produzione arriverà anche da una maggiore meccanizzazione agricola e da sementi migliorate. Queste raccomandazioni figurano nel 12° piano quinquennale (2012-2017), che si prefigge di stimolare la produzione agricola indiana. La produttività è ancora bassa, con 16,13 tonnellate di produzione vegetale per ettaro.