DANILA BRAGANTINI CONFERMATA ALLA PRESIDENZA DI FRUITIMPRESE VENETO

Danila Bragantini (nella foto) è stata confermata alla presidenza di Fruitimprese Veneto. L’elezione si è tenuta ieri in occasione dell’assemblea svoltasi nella sede dell’associazione a Verona. L’imprenditrice veronese, che dirige l’omonima azienda ortofrutticola di San Martino Buon Albergo, ricopre la carica dal 1994 ed è pure vicepresidente di Fruitimprese nazionale.

In occasione dell’assemblea per il rinnovo della cariche sociali, che rimarranno in vigore fino al 31 dicembre 2014 (compresa la presidenza), sono stati nominati vice presidenti Giorgio Sambugaro e Stefano Bighelli. Sono stati nominati consiglieri Leonardo Odorizzi, Domenico Citterio, Lorenzo Bragantini e Stefano Pezzo. Sergio Tezza, Alessandro Pernigo e Micaele Gastaldelli saranno invece i revisori dei conti.

“Da un lato – spiega Bragantini – siamo convinti di portare avanti anche per il Veneto i progetti che Fruitimprese sta realizzando su scala nazionale. Dall’altro lato però siamo demoralizzati nel constatare il perdurare della crisi economica che sta come non mai attanagliando anche il settore ortofrutticolo. In un momento di difficoltà come questo la burocrazia non ci sta certo agevolando”.

“Lavoreremo per cercare di fare chiarezza sulle ultime normative – sottolinea la presidente di Fruitimprese Veneto – come l’articolo 62, le tariffe per l’autotrasporto. Se da una parte è stato fatto un buon lavoro sulla riduzione dei tempi di pagamento, dall’altra constatiamo che le normative in materia non sono state semplificate, anzi. Speriamo la questione si sblocchi in maniera positiva con i decreti applicativi”.

Burocrazia a parte, per quanto riguarda i possibili scenari futuri che si potranno aprire al settore Bragantini avverte: “Stiamo lavorando per creare nuovi progetti che favoriscano il rilancio dei consumi. Ad ogni modo credo che al comparto dell’ortofrutta serva come non mai trovare nuovi sbocchi commerciali fuori i confini nazionali, cercando nuovi mercati in esportazione”.

Emanuele Zanini

emanuele.zanini@corriereortofrutticolo.it

 

Copyright CorriereOrtofrutticolo.it su testo, utilizzabile solo citando la fonte: www.corriereortofrutticolo.it