SEMINIS (MONSANTO) DIVERSIFICA E INTRODUCE NUOVE VARIETÀ DI CAVOLFIORI

Seminis, il marchio leader di Monsanto per le sementi orticole professionali per il pieno campo e per serra non riscaldata, amplia e diversifica la gamma cavolfiori introducendo tre nuove varietà: Frisca, Fortaleza e Talvena. Le nuove varietà Seminis rispondono alle necessità di un mercato sempre più esigente, che richiede cavolfiori con corimbi perfetti durante tutto l’arco dell’anno.

Infatti, con l’introduzione di Frisca, Fortaleza e Talvena nella già vasta gamma firmata Seminis, Monsanto intende coprire tutti i cicli e offrire prodotti che rispondano ai livelli qualitativi più elevati.

Abeni (nella foto qui a fianco), adatto per raccolte autunnali e primaverili, si inserisce tra le varietà a ciclo precoce (75-80 giorni dal trapianto).

La pianta è vigorosa con ottima copertura fogliare e l’infiorescenza si caratterizza per l’eccellente colore bianco e il buon peso specifico.

Frisca (nella foto qui a fianco), ideale per raccolte autunnali e primaverili, copre il ciclo precoce (85-90gg dal trapianto) ed è adatto anche per l’industria. Si caratterizza per la pianta di media vigoria dal portamento semi-eretto e dall’ottima copertura fogliare nonché per l’infiorescenza bianca e liscia, dall’elevato peso specifico.

Anche Fortaleza (nella foto qui sotto), ideale per raccolte autunnali e primaverili, copre il ciclo precoce (90-95gg dal trapianto) e si contraddistingue per l’eccellente presentazione e per la sua buona adattabilità alle condizioni climatiche. La pianta di media vigoria ha un’ottima copertura fogliare ed un elevato peso specifico.

Talvena (nell’ultima foto in basso) si inserisce tra le varietà a ciclo ultra tardivo (195-200gg dal trapianto) ed è adatto alle raccolte di marzo. La pianta di medio vigore, molto tollerante al freddo e alle malattie, si caratterizza per l’ottima copertura fogliare e dall’aspetto qualitativo eccellente sia coronato, sia affogliato, sia defogliato dell’infiorescenza, oltre all’elevato peso specifico.

“Le nostre varietà sono il frutto di una costante ricerca genetica finalizzata a migliorare le caratteristiche e le performance in campo" sostiene Roberto Boccia, Crop Specialist Brassiche di Monsanto Vegetable Seeds.

“Nelle prove di coltivazione svolte in diverse zone d’Italia, le nuove varietà hanno dimostrato eccezionali performance produttive e qualitative, confermadosi idonee a soddisfare i bisogni dell’intera filiera produttiva e commerciale” afferma Antonino Barbuzzi, Tecnology Developer di Monsanto Vegetable Seeds.