NUOVO CDA DEL CRA CHE STANZIA 1,4 MILIONI DI EURO PER ASSEGNI DI RICERCA

Il Cra, Consiglio per la ricerca e sperimentazione in agricoltura ha rinnovato il proprio consiglio di amministrazione. Il nuovo cda dell’ente è formato dal presidente Giuseppe Alonzo, da Francesco Adornato, da Salvatore Tudisca e da Rita Clementi. Nel corso della seduta il Consiglio d’amministrazione ha approvato all’unanimità il nuovo statuto.

"Il consenso generale dei membri del Cda sui contenuti e le finalità del nuovo statuto – ha sottolineato il Presidente Alonzo – rappresenta uno stimolo importante per avviare una nuova stagione di attività per l’ente che deve essere al servizio della ricerca e delle aziende della filiera agroalimentare".

Nel frattempo lo scorso agosto il Cra ha lanciato quattro bandi per il conferimento di 32 assegni di ricerca, per un impegno di spesa complessivo di oltre 1,4 milioni di euro, sulle seguenti tematiche: produzioni vegetali e biotecnologie, scienze delle produzioni animali, produzioni agro-industriali, produzioni forestali e ambiente. I contributi, del valore di 45.892 euro per 2 anni, saranno assegnati a seguito della selezione indetta con i bandi che scadranno il 10 settembre prossimo. Le domande di partecipazione sono scaricabili dal sito del CRA (www.entecra.it). (fonte: Ansa)