LA PIEMONTESE ASSORTOFRUTTA (LAGNASCO, ASPROFRUT E ORTOFRUIT) AL MACFRUT

Dal 26 al 28 settembre Assortofrutta, associazione che raccoglie le OP del settore (Piemonte Asprofrut, Lagnasco Group e Ortofruit Italia, tutte aderenti a Confcooperative Cuneo), parteciperà al Macfrut di Cesena, la manifestazione internazionale dedicata alla filiera dell’ortofrutta, punto di riferimento, da 29 anni, per tutti i professionisti del settore.

Lo stand collettivo, realizzato con il finanziamento del FEASR e del PSR Misura 133 della Regione Piemonte, intende svolgere un’attività di informazione e promozione delle eccellenze ortofrutticole regionali.
ASSORTOFRUTTA è l’Associazione dei Consorzi per la valorizzazione e tutela delle produzioni ortofrutticole a marchio collettivo della Provincia di Cuneo e del Piemonte. Attraverso di essa le tre Organizzazioni dei Produttori ortofrutticoli piemontesi associate intendono promuovere l’ampia gamma delle produzioni frutticole tipiche e di qualità del nostro territorio.

Nel loro insieme, Piemonte Asprofrut, Lagnasco Group e Ortofruit Italia, producono circa il 30% della produzione ortofrutticola regionale. Il Piemonte è una terra a grande vocazionalità ortofrutticola ed offre un paniere ricchissimo di prodotti. Tra i frutti si posson citare: mele, pesche e nettarine, kiwi, albicocche, susine, pere, ciliegie, fragole, piccoli frutti, castagne e nocciole. Mentre per gli ortaggi: peperoni, pomodori, melanzane, zucchini, fagioli, cardi, meloni, cavolfiori e verze. La qualità di queste produzioni è assicurata dalle favorevoli condizioni pedoclimatiche, dalla professionalità e imprenditorialità della filiera ortofrutticola territoriale nonché dall’applicazione di tecniche di produzione integrata e biologica a tutela della salute di operatori e consumatori e dell’ambiente. La loro tipicità è testimoniata dal riconoscimento della I.G.P per la "Castagna Cuneo", la "Nocciola del Piemonte" ed il “Fagiolo Cuneo”. Mentre per la "Mela Rossa Cuneo" l’iter di riconoscimento è tuttora in corso, infatti il 16 maggio c.a. è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la domanda di registrazione.

Info:

www.assortofrutta.euinfo@assortofrutta.eu

 

I co-espositori:


PIEMONTE ASPROFRUT
(Lagnasco, Cuneo) è un’Organizzazione di Produttori, nata l’8 dicembre 1970, con oltre 1.000 aziende produttrici associate, una rete di Centri di lavorazione, confezionamento, stoccaggio e condizionamento formata da 38 magazzini, aderisce ad AOP Piemonte ed è caratterizzata da una vasta gamma di prodotti ortofrutticoli (coltivati su una superficie di circa 7.840 Ha) con un ampio calendario di commercializzazione per un volume totale di oltre 220 mila tonnellate ed un fatturato annuale complessivo di oltre 131 mln di euro (rif. 2011); grazie all’attenzione verso le esigenze dei Mercati e della salvaguardia dell’ambiente ha ottenuto le certificazioni Biologica e Biodinamica e le aziende associate, oltre alle due già citate, altre importanti certificazioni, quali GlobalGap, BRC ed IFS; la qualità delle produzioni e le garanzie che le accompagnano hanno permesso le vendite, oltre al Mercato interno, a quello europeo (in particolare: Germania, Francia, Gran Bretagna, Olanda e Paesi dell’Est) ed ai Paesi della penisola Arabica, Sud e Nord America, Asia ed Oceania (Australia e Nuova Zelanda).

Info:

www.asprofrut.cominfo@asprofrut.com

 

 

ORTOFRUIT ITALIA (Saluzzo, Cuneo) è un’Organizzazione di Produttori con più di 500 aziende produttrici piemontesi associate, che aderisce ad AOP Piemonte e rappresenta un ricco paniere ortofrutticolo per un volume totale di oltre 20 mila tonnellate
commercializzate e un fatturato annuale di 26 mln di euro (rif. 2011); fornisce grazie al marketing innovativo verso i produttori e il trade, ad oggi fornisce le più prestigiose catene della GDO italiana (45%) ed estera (55%), sia mediante Private Label, sia con il proprio marchio, o brand legati al territorio (“Delizie di bosco del Piemonte” per fragole e piccoli frutti, “Frutta e ortaggi che parlano piemontese” per le principali produzioni frutticole e orticole autoctone); l’OP partecipa inoltre a importanti tavoli di lavoro del comparto ortofrutticolo regionale, nazionale e internazionale, che contribuiscono a valorizzarne lo stile innovativo, in linea con le esigenze e le novità del settore.

Info:

www.ortofruititalia.itinfo@ortofruititalia.it

 

LAGNASCO GROUP (Lagnasco, Cuneo) è un’Organizzazione di Produttori con oltre 300 aziende produttrici, i quali producono prevalentemente: mele, kiwi, pesche e nettarine, susine, pere, albicocche e mirtilli, per un volume totale di oltre 50 mila tonnellate commercializzate e un fatturato annuale di oltre 30 mln di euro (rif. 2011); fornisce, grazie alla qualità delle produzioni ed alla sinergia tra i diversi elementi che influenzano l’intera filiera, importanti clienti suddivisi rispettivamente in Italia (44%) ed estero (56%), con una ripartizione dei canali di vendita che vedono primeggiare la GDO (24%), seguita dai Mercati Generali (11%), da Altre destinazioni (62%) che includono Mercati Generali, importatori stranieri, ambulanti, negozi ortofrutticoli ed HO.RE.CA., per terminare con l’industria di trasformazione (3%). L’OP ha la possibilità di confezionare le proprie produzioni con diversi tipi di imballaggio, per andar incontro alle esigenze dei clienti e dei consumatori.

Info:

 www.lagnascogroup.itinfo@lagnascogroup.it