CARREFOUR CEDE ATTIVITÀ IN COLOMBIA A CILENA CENCOSUD PER 2 MILIARDI DI EURO

Il colosso francese della grande distribuzione Carrefour ha venduto le sue attività in Colombia alla cilena Cencosud per 2 miliardi di euro, uscendo da un altro Paese considerato "non-core". Si tratta della più grossa acquisizione cilena all’estero. L’operazione verrà finalizzata entro la fine dell’anno. Si parla, complessivamente, di 72 ipermercati che sviluppano un fatturato di 1,5 miliardi di euro