FINI AL MERCATO DI VITTORIA: “BENEFICI DALL’APERTURA DELLO SCALO DI COMISO”

La campagna elettorale? Al Mercato Ortofrutticolo. Anche se, visto il livello di notorietà di tanti politici, il rischio di assistere a un lancio di pomodori c’è tutto. Battute (?) a parte, lunedì il Mercato di Vittoria ha accolto un ospite d’eccezione, il presidente della Camera Gianfranco Fini. Insieme alle autorità locali c’era anche il leader dei concessionari ortofrutticoli Filippo Giombarresi.

 

Giombarresi, come riporta il sito de  "Il Giornale di Ragusa"  ha consegnato a Fini un documento redatto dai concessionari rappresentando poi di persona le istanze della categoria. Fini ha spiegato che il mercato sconta il grave gap infrastrutturale della Sicilia, che oggi può essere colmato dall’apertura dell’aeroporto di Comiso. “Il mercato soffre per vari motivi – ha detto Fini – ma soprattutto per la mancanza di infrastrutture. Per questo riteniamo che l’apertura, ormai prossima, dell’aeroporto di Comiso, posa rappresentare uno strumento utile per la commercializzazione delle merci agricole”.
 

Infine ha parlato  della necessità di rappresentare meglio le esigenze della Sicilia in sede europea anche nel momento in cui vengono varati accordi importanti come quelli con il Marocco, che porterà in Italia ortofrutta prodotta nel Nord Africa. Infine, ha parlato del problema del carico fiscale, che opprime tutti i settori, compreso l’agricoltura.

(Foto tratta da Il Giornale di Sicilia)