MERCADONA RINUNCIA AD ENTRARE IN ITALIA

Mercadona rinuncia all’Italia. Il gruppo distributivo spagnolo, primo nel Paese iberico, ha abbandonato l’ipotesi, che sembrava pronta per concretizzarsi, di entrare nel mercato italiano, magari acquisendo qualche insegna tricolore, in particolare Esselunga. Il colosso spagnolo, capitanato da Juan Roig (nella foto) aveva inviato in Italia otto manager per fare scouting.

I vertici del retailer inoltre avevano invitato alcuni imprenditori del Belpaese a visitare il quartier generale di Mercadona In Spagna e alcuni punti vendita. La notizia è stata data dal Corriere Economia. Secondo il giornale la decisione del retailer è scaturita da un mercato saturo e un calo dei consumi interni in Italia e dalle difficoltà generali innescate dalla crisi economica.

Mercadona conta su un fatturato di 19 miliardi di euro, con 508 milioni di euro di profitti e 650 milioni di euro di investimenti. Un colosso che contribuisce al 3,5% del Pil spagnolo. (fonte: Corriere Economia)