STATI UNITI: ENTRO 5 ANNI ARRIVERANNO I ROBOT PER LA RACCOLTA DELLE MELE

Utilizzare dei robot per la raccolta delle mele? Ci stanno pensando negli Stati Uniti dove un’equipe di ricercatori della WSA (Washington State university), nello Stato di Washington, la nazione degli Usa numero uno per la produzione di mele, sta lavorando su speciali sistemi agricoli automatizzati.

Gli scienziati hanno ricevuto un finanziamento di 548.000 di dollari per sviluppare una tecnologia per la raccolta delle mele dove i robot possono lavorare fianco a fianco con gli esseri umani. Vanno risolti numerosi problemi: innanzi tutto, l’identificazione dei frutti su un albero, semplice per gli esseri umani, estremamente complessa per un robot. Una serie di algoritmi complessi per individuare e identificare i frutti, i grappoli di frutta e quelli nascosti da foglie.

Poi, per la raccolta, che pressione esercitare? Come stabilire il modo migliore per staccare la frutta? Tirarla? Ruotarla e tirare? Tirare girandola? I ricercatori della WSA sperano di avere un prototipo entro 3-5 anni. (Fonte: science blog.com, the grower.com)