DIMISSIONI DE GIROLAMO, COLDIRETTI E ALLEANZA: “SERVE SUBITO UN NUOVO MINISTRO”

 "Ringraziamo Nunzia De Girolamo per il lavoro svolto con passione ed impegno alla guida del Ministero dell’Agricoltura dove occorre superare al più presto questa fase di incertezza dopo che sono già cambiati alla guida del Dicastero ben 5 Ministri negli ultimi cinque anni". E’ quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo (nella foto).

Il commento arriva dopo l’annuncio di dimissioni da parte del Ministro delle Politiche Agricole Nunzia De Girolamo. "E’ iniziato un anno determinante per l’attuazione della riforma della politica agricola europea (Pac) e per l’appuntamento dell’Expo e l’agricoltura italiana – conclude Moncalvo – ha bisogno subito di un riferimento istituzionale stabile e credibile".

Dello stesso avviso Giorgio Mercuri, presidente dell’Alleanza Cooperative Agroalimentari. "Abbiamo bisogno di avere subito una nuova guida al Ministero dell’Agricoltura perché dobbiamo applicare entro pochi giorni in Italia la Politica agricola comune (Pac) messa a punto a Bruxelles, altrimenti si rischia di fare danni di centinaia di milioni di euro per le nostre imprese". "Facciamo appello quindi al premier Letta – prosegue Mercuri – perché provveda con la massima urgenza a nominare un nuovo Ministro evitando che in una fase così delicata e determinante il Ministero dell’Agricoltura resti senza un comando".