FRUIT ATTRACTION SCALDA I MOTORI. L’ITALIA PROTAGONISTA CON 113 IMPRESE

Fruit Attraction scalda i motori. Tutto è pronto a Madrid per la nona edizione della fiera spagnola, che si terrà dal 18 al 20 ottobre e che mira ad essere la più internazionale e completa di sempre.

Ancora una volta l’Italia avrà quest’anno un ruolo di primo piano nella kermesse madrilena, organizzata da IFEMA e FEPEX. Sono 113 le imprese italiane che saranno infatti presenti a questo appuntamento, consolidatosi come la migliore piattaforma commerciale e di business per il settore ortofrutticolo internazionale.

Fruit Attraction 2017, che si terrà nei padiglioni 5, 6, 7, 8, 9, 10 della Feria de Madrid, vedrà la partecipazione di 1.500 imprese di tutta la filiera, provenienti da 33 Paesi, pari a un 20% in più rispetto all’edizione passata. Un totale di 45.000 metri quadri netti di esposizione, pari a una crescita del 10% rispetto al 2016, per dare ai 60.000 professionisti dei 110 Paesi previsti l’opportunità di conoscere la più grande varietà di contenuti, prodotti all’avanguardia, sistemi innovativi di questo settore.

Il segmento Fresh Produce, frutta e verdura fresca, IV e V gamma, surgelati e disidratati, frutta e verdura per la trasformazione, The Organic Hub, The Nuts Hub, Lanzadera Viveros, tornerà a coprire la porzione più ampia, con un 70% dell’offerta di Fruit Attraction, che a sua volta gode di un peso importante nell’industria ausiliare, con il 30% di semi, fertilizzanti, agronutrienti, fitosanitari, vivai e pre-raccolto, trasporto e logistica, packaging e etichettatura, post-raccolto, Smart Agro, punto vendita, servizi.

Fruit Attraction, consolidato come uno dei principali eventi internazionali del settore, potrà contare su un’importante partecipazione di imprese straniere. In tal senso, alla significativa presenza dell’Italia si affiancano altri Paesi, ben 33, tra cui Francia, con 117 partecipanti, Portogallo, con 41, Paesi Bassi, con 31 imprese. Allo stesso modo, quest’anno prendono parte al Salone nuovi Paesi, come Afghanistan, Algeria, Colombia, Grecia, Israele, Senegal e Sudafrica. Va sottolineato anche l’aumento della partecipazione di Paesi latinoamericani, con 22 imprese di 8 Paesi, confermando pertanto Fruit Attraction come evento commerciale chiave per la produzione, commercializzazione, distribuzione mondiale.

Per quanto riguarda la Spagna, si conferma nuovamente la scommessa delle imprese sulla Feria, che potrà di nuovo contare sulla presenza della quasi totalità delle comunità autonome produttrici di frutta e verdura del Paese: Aragón, Andalucía, Castilla La Mancha, Castilla y León, Canarias, Cataluña, Comunidad Valenciana, Extremadura, La Rioja, Navarra, tra le altre.

 

Programma acquirenti e “Paese importatore invitato”

Fruit Attraction permette di offrire ai partecipanti una piattaforma che dia impulso e la possibilità di espansione su scala internazionale. In questo senso, partendo da IFEMA si sta realizzando un importante investimento nel Programma buyer internazionali, che attrarrà a Madrid 1.000 acquirenti da tutto il mondo.

A questo programma si aggiunge la nuova iniziativa “Paese Importatore Invitato” che, con Cina e Brasile in veste di invitati per questa occasione, attrarrà alla Feria 50 acquirenti di ciascun Paese. Fruit Attraction, con la collaborazione dell’ICEX e del Ministero dell’Agricoltura, favorirà quindi le relazioni commerciali tra i Paesi dell’Unione Europea e questi due mercati extra-comunitari, immergendosi in un programma completo di tavole rotonde, visite guidate a Fruit Attraction e sessioni B2B.

Nuove aree espositive

Oltre a questo programma, Fruit Attraction 2017 presenta tante novità. Da un lato, ha potenziato la sua area Smart Agro che, ubicata nel padiglione 8, è destinata a dare impulso alla tecnologia, alla conoscenza e all’innovazione per un’agricoltura di precisione, più efficiente, redditizia e competitiva. In quest’occasione, una trentina di imprese hanno scommesso su questo spazio che, a sua volta, sarà arricchito da un programma completo di giornate dedicate ai professionisti.

Sono inoltre previsti The Nuts Hub, destinato alla frutta secca, e Seed Planet, un nuovo settore finalizzato a presentare le novità riguardanti semi e varietà vegetali. Inoltre, è stato introdotto il Programma Lanzadera, con un format “ready2exhibit” molto economico, progettato per dare visibilità alle nuove imprese del settore, nate negli ultimi 2 anni. Esso prevede inoltre un premio di 12.000 euro destinati al miglior progetto presentato in questa competizione. Dal canto suo, Fresh´N´Star, è il nuovo programma che riunisce tutte le dirigenze delle imprese partecipanti in giornate ed esposizioni dei due protagonisti di questa edizione: la lattuga e il melograno.

Accanto a tutte queste novità, la competizione ha rafforzato lo spazio Organic Hub dedicato alle imprese di prodotti ortofrutticoli biologici. Allo stesso modo, mantiene le sue aree già tradizionali, tra cui Passerella Innova, zona espositiva che raccoglie circa 40 nuove varietà di frutta e verdura, oltre alle novità dell’Industria Ausiliare, che sono entrate in commercio negli ultimi due anni. Infine, Foro Innova, uno spazio in cui le imprese si dedicano a dibattiti, presentazioni e seminari tecnici riguardanti le ultime novità e soluzioni per il settore ortofrutticolo.

Inoltre, la grande festa del settore accoglierà la sezione Fruit Fusion, che tornerà a rappresentare lo spazio gastronomico all’interno di Fruit Attraction con vivaci dimostrazioni e showcookings.

Programma delle giornate tecniche

Un programma completo, con circa 200 giornate tecniche e attività, farà della Feria il knowledge center per il settore, con alcune sessioni caratterizzate da una grande varietà dei contenuti, così come dall’alto livello dei partecipanti e dei relatori.

Quest’anno, risalta particolarmente il “Global Fresh Market Forum”, che ospiterà due incontri imprenditoriali con Brasile e Cina, organizzati da FEPEX, in collaborazione con l’ICEX e con il Ministero dell’Agricoltura, previsto per mercoledì 18 ottobre, all’interno del Fruit Forum 9. Vanno inoltre sottolineate le giornate Stone Fruit Attraction di APOEXPA-FEPEX, Lettuce Attraction: il mondo delle verdure in foglia di PROEXPORT, Con o senza prodotti fitosanitari? di AEPLA/FEPEX.

Inoltre, la rassegna sarà il contesto in cui si terrà la VI International Postharvest Unlimited Conference, il cui obiettivo è promuovere il dialogo su tutti gli aspetti correlati alla qualità del post-raccolto di frutta e verdura, dalla produzione alla distribuzione e vendita.

Ospiterà inoltre altre giornate, tra cui Il melograno: nuove prospettive per un frutto emergente – D.O. P. GRANADA MOLLAR DE ELCHE-; Technology Attraction. Scienza, impresa e rivoluzione tecnologica – BIOVEGEN-; Seed Planet Forum ANOVE-; Adattamento del settore della frutta con nocciolo al cambio climatico – FECOAM-; L’innovazione nel settore agrifood divenuta realtà –AMETIC- e Catene ecologiche in Spagna – RIVISTA F&H.

Organizzata da IFEMA e FEPEX, la 9ª edizione di Fruit Attraction si terrà nei padiglioni 5, 6, 7, 8, 9, 10 della Feria de Madrid, dal 18 al 20 ottobre, dalle ore 9:30 alle ore 19, e fino alle ore 16 l’ultimo giorno della manifestazione.

 

ESPOSITORI ITALIANI (aggiornato all’11 OTTOBRE)

3MORETTI – GRUPPO BONOMO S.P.A.

A.O.A. (ASSOCIAZIONE ORTOFRUTTICOLTORI AGRO)

A.O.P. LUCE S.C.A.P.A.

AGENZIA DI MEDIAZIONE MAISTRELLI Sas

AGRIGES

AGRO EQUIPMENT GROUP S.C.

ALBA BIO ORGANIZZAZIONE DI PRODUTTORI

ALCE NERO

ALEGRA

APOC SALERNO

APOFRUIT ITALIA

ASSO FRUIT ITALIA SOC. COOP. AGR.

ASSOCIAZIONE PRODUTTORI ESPORTATORI ORTOFRUTTICOLI

ASSORTOFRUTTA

AVI

AZIENDA AGRICOLA ALTAMURA

B&B FRUTTA SRL

BASIC5

BATTISTINI VIVAI

BIA SOC. CONS. A R.L.

BIO MERAN – BIODYNAMIC MOUNTAIN APPLES

BLUE TEAM TECHNOLOGY

BRIO SPA

CANOVA, SRL

CENTRO AGROALIMENTARE ROMA

CESAB MATERIAL HANDLING ESPAÑA

CONSORZIO AUTOTRASPORTATORI TRANS LUSIA

CONSORZIO PER LA VALORIZZAZIONE E TUTELA DELLA CASTAGNA CUNEO IGP

CONSORZIO PER LA VALORIZZAZIONE E TUTELA DELLA MELA ROSSA CUNEO IGP

CSO CENTRO SERVIZI ORTOFRUTTICOLI SOC.

CUCCHI SNC

DAL BELLO S.I.F.E. SRL

DE PIETRI SRL

DELFANTI TRADE SRL

DOLE

DOTT. RINO STORELLI SRL

DUE ERRE SAS IMPORT EXPORT

EUROPACK SRL

EUROPEAN FRUIT GROUP ITALY

EVELINA GMBH

F.LLI DANIELE SNC

F.LLI ORSERO

FEDAGROMERCATI – CONFCOMMERCIO

FORIGO ROTER ITALIA

FRESH POINT MAGAZINE

FRUITIMPRESE

GAGLIARDI A. & V. SRL

GAMMA FRUTTA SPA

GHELFI ONDULATI SPA

GRANFRUTTA ZANI SOC.COOP. AGRÍCOLA

GRIMALDI LINES

GRUPPO ERRA-FERRINI

GULLINO IMPORT EXPORT S.r.l.

HELIOS GROUP SRL

HORTECH S.R.L.

HYDRO FERT SRL

ILIP

ISI SEMENTI SPA

ISOLCELL

ITALIA ORTOFRUTTA SOC. CONS. ARL

JBT – JOHN BEAN TECHNOLOGIES CORPORATION

JINGOLD SPA

KIWI UNO SPA

LA COSTEIRA DI VINACCIA FERDINANDO

LA TRENTINA CONSORZIO

MARLENE

MAZZONI, S.P.A.

MECCANICA COUPLINGS SRL

MECCANICA MALAVASI S.R.L.

MELINDA – LA TRENTINA

MERCATO AGROALIMENTARE PADOVA

MIOORTO SRL.

NATURITALIA SOC. COOP. AGRICOLA

NAVA SRL

NEW SOM SPA

NOVA SIRI GENETICS

O.P. CAMPANIA FELIX SOC. COOP AGR

O.P. GEOFUR SOC.COOP.AGR.

O.P. NATURA SOCIETÀ COOPERATIVA AGRICOLA

OLIVER

Op Agrigest

OP LA DELIZIOSA SOC. COOP AGR

ORANFRIZER S.R.L.

ORIGINE GROUP

Ortofrutticola Lacatena Srl

ORTOMEC, SRL

ORTOPADOVA SAS

ORTOROMI SOC. COOP. AGR.

P. TRE GREENLINE

PALIANI S.R.L.

PERFRUTTO

PEVIANI SPA

PIEMONTE ASPROFRUT SOCIETA’ CONSORTILE COOPERATIVA AGRICOLA PER AZIONI

PND SRL

RAYTEC VISION SPA

RIVOIRA GIOVANNI & FIGLI SPA

RK GROWERS

SACMI

SALVI – UNACOA

SALVI – UNACOA S.P.A.

SER.MAC SRL

SOC. COOP LAGNASCO GROUP SCARL

SPREAFICO FRANCESCO & FRATELLI S.P.A.

SPRING PROTEZIONE SRL

SUN ISLAND GROUP

TECO S.R.L.

TERRA ORTI

TIFONE

TOPCONTROL SRL

TURATTI SRL

UNISORTING

UNITEC

UT INSTRUMENTS SRL

VAER SRL