MELA VAL VENOSTA RINUNCIA AI REGALI NATALIZI PER SOSTENERE IL PROGETTO “MOBILITÀ IN ALTO ADIGE”

Mela Val Venosta, da sempre sensibile alle tematiche sociali e vicina alle persone diversamente abili, per questo Natale 2017 ha deciso di rinunciare alla realizzazione dei classici regali natalizi ai propri dipendenti e partner commerciali al fine di sostenere il progetto “Mobilità in Alto Adige”.

VI.P – l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta, assieme alla Comunità Comprensoriale della Val Venosta, scende in campo per un progetto in sinergia pubblico-privato – in linea con la ex L.328/2000, la “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” – offrendo il suo diretto supporto. Il progetto “Mobilità in Alto Adige” consentirà alla Comunità Comprensoriale di dotarsi di un automezzo modificato ed attrezzato che potrà essere utilizzato quotidianamente dai volontari dei servizi sociali per la mobilità di anziani, disabili o persone con difficoltà motorie.

Mela Val Venosta, promotrice di valori etici solidali ed orientati al bene comune, si legge in una nota, è orgogliosa di affiancare la Comunità Comprensoriale della Val Venosta e di contribuire a migliorare la qualità della vita di persone in situazioni di svantaggio sociale.