PORTO DI GENOVA, IMPENNATA RECORD DEL TRAFFICO CONTAINER

Nei primi nove mesi di quest’anno il porto di Genova ha movimentato 41,3 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del +8,9% sul periodo gennaio-settembre del 2016 che è quasi interamente ascrivibile alla notevole crescita (+16,3%) del traffico containerizzato che è ammontato a 19,4 milioni di tonnellate ed è stato realizzato con una movimentazione di container pari a 1.960.248 teu (+14,8%).
In sette mesi di quest’anno (marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre) il traffico mensile dei container è risultato il più elevato mai movimentato dallo scalo portuale del capoluogo ligure, con il picco storico che è stato raggiunto a maggio relativamente al peso dei container che è stato pari ad oltre 2,3 milioni di tonnellate e a luglio relativamente al volume dei container essendo stato pari a 238.825 teu.
Nel solo terzo trimestre del 2017 il porto ha movimentato complessivamente 14,0 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del +10,7% sul corrispondente periodo dello scorso anno. Nel segmento delle merci varie il traffico è ammontato a 9,2 milioni di tonnellate (+15,8%), di cui 6,5 milioni di tonnellate di merci in container (+19,1%) realizzate con una movimentazione di contenitori pari a 676.720 teu (+17,7%) e 2,7 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+8,5%).