ANCHE I MERCATI DI BOLOGNA E VERONA ADERISCONO AL PROGETTO “LE CITTÀ DEL FRESCO”

Crescono le adesioni al “Sistema di qualificazione nazionale dei mercati ortofrutticoli all’ingrosso”, identificato dal marchio “Qualità e Sicurezza – Le città del fresco”, progetto promosso  dal Mipaaf e Unioncamere con Italmercatiin collaborazione con Fedagromercati. Dopo i Mercati di Milano e Roma, hanno aderito al sistema di qualificazione il Caab, centro agroalimentare di Bologna, e Veronamercato.

L’obiettivo del progetto è rilanciare il mondo dei Mercati e degli imprenditori all’ingrosso che lavorano al loro interno, valorizzando l’intera filiera agroalimentare ed il sistema Mercati nel panorama nazionale ed internazionale.

L’ottenimento del marchio sia da parte dei Mercati sia degli operatori rappresenta una delle rare iniziative in cui tutti gli attori del settore sono coinvolti e condividono valori, ma soprattutto uno scopo comune: la valorizzazione della qualità, della sicurezza e della trasparenza nei Mercati agroalimentari per la realizzazione di prodotti altamente qualificati.
La presenza del Ministero rappresenta la conferma della partecipazione attiva di tutti gli attori interessati, dando ancora più rilevanza alla proposta ed evidenziando il bisogno di tutti i soggetti di intraprendere un percorso collettivo. Il sistema nazionale di qualificazione creato migliora la filiera intervenendo anche sulla legalità e sulla tracciabilità dei prodotti che circolano nei Mercati, sottoposti ad uno stretto controllo ed a procedure rigide per l’ottenimento degli standard qualitativi.

Info: www.qsmercati.it

CITTA DEL FRESCO Brochure Generale