FRUIT LOGISTICA ALLE PORTE: TUTTI I PRINCIPALI EVENTI DELLA FIERA DI BERLINO (7-9 FEBBRAIO)

Come sarà il futuro del commercio ortofrutticolo? Una risposta si potrà avere dal 7 al 9 febbraio, grazie all’importante programma tecnico collaterale di Fruit Logistica in cui tra l’altro saranno presentati e discussi i più attuali trend del settore. Tutti gli eventi di Fruit Logistica, Salone leader mondiale dell’ortofrutta, saranno simultaneamente tradotti in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco.
I seguenti eventi sono solo una piccola selezione: la panoramica completa è disponibile sul sito web di Fruit Logistica sotto la sezione Eventi.
Anche nel 2018 Fruitnet World of Fresh Ideas è il preludio a Fruit Logistica: con un vero  spettacolo multimediale vengono presentati il ​​giorno prima dell’inizio del Salone tutte le più interessanti innovazioni e highlights in tutte le fasi della catena del valore aggiunto dell’ortofrutta. I più qualificati speakers provenienti dal mondo della produzione, trasporto, logistica, commercio e vendita al dettaglio discuteranno sulle tendenze e soluzioni nel business globale dell’ortofrutta. (martedì 6 febbraio, dalle 13.30 alle 18.30, nella Sala Berlin, Pad. 7.3, Quota di partecipazione 112 euro)
Sempre il giorno prima di Fruit Logistica si svolge, inoltre, Frutic Symposium. Il Simposio scientifico internazionale del 6 febbraio è focalizzato sull’uso efficiente dell’acqua, dalla coltivazione al punto vendita. Con circa 40 presentazioni tecniche, Frutic Symposium offre una piattaforma ideale per lo scambio di informazioni tra gli esperti e gli operatori del comparto. Gli esperti del Frutic Symposium avranno inoltre, durante i giorni di Fruit Logistica, la possibilità di continuare a discutere su questi temi durante il Fresh Produce Forum ed il Future Lab. (Martedì 6 febbraio, dalle 8:30 alle  18, CityCube Berlin, sale M1-3, quota di partecipazione 280 euro).
Il Future Lab aprirà un vero portale sul futuro: quali saranno i prodotti che arricchiranno la gamma d’offerta? Cosa c’è di nuovo nella produzione? I visitatori professionali troveranno, tra l’altro, le risposte anche su quesiti quali: “Novità Albicocche – finalmente una condizione ideale per il lungo raggio”, “Ahoi – la nave autonoma a zero emissioni” o “Goccia a goccia – piccole gocce ma con importanti conseguenze”. (Padiglione 26, partecipazione inclusa nel biglietto d’ingresso)
Il Logistics Hub offre anche quest’anno informazioni e risposte sia per i più esperti della logistica che per gli operatori alle prime armi. Se la logistica è da un lato un argomento molto complesso, dall’altro offre invece ancora molte leve per ottimizzare,  ad esempio, qualità e costi. Temi che troverete nella Sessione “Master nei costi della Logistica” o anche nel programma: “Air Freight Trends” o “Temperature ed Etilene”
(Padiglione 26, partecipazione inclusa nel biglietto d’ingresso).
Nel Fresh Produce Forum, la sessione “Lettera o Blog?” fornirà una risposta alla domanda relativa alla corretta comunicazione, sia all’interno della catena che verso il consumatore. Nel forum verranno, inoltre, trattati temi quali l’analisi del mercato dei meloni con la sessione: “Il mercato globale del melone: prospettive e sviluppi” ed esperti internazionali apriranno un’interessante vetrina per “nuove varietà per nuove situazioni climatiche”. (Hall B / CityCube di Berlino, partecipazione inclusa nel biglietto d’ingresso).
Senza la giusta tecnologia il miglior prodotto potrebbe valere, alla fine, solo la metà. Numerosi Espositori presenteranno proprio al Tech Stage interessanti soluzioni, tra le quali “Digital Dividend- Big Data per grandi risultati nel settore alimentare”, ” Il Commercio Ortofrutticolo 4.0 – Dal software Erp all’intelligenza artificiale” oppure “Interko – la pionieristica soluzione tecnologica per una maturazione rivoluzionaria  della frutta”. (Hall 8.1, partecipazione inclusa nel biglietto d’ingresso).