VIDEO PROMO DI ALDI CON SETTE GIOVANI ITALIANI NEL MONDO

Andrea da New York, Matilde da Monaco, Tatiana da Zurigo, Andrea da Londra, Gianni da Budapest, Valentina da Vienna, Marco da Sydney. Sono i sette testimonial scelti da Aldi per raccontare l’esclusiva offerta dei prodotti nei punti vendita della catena tedesca sparsi in giro per il mondo. Video di una trentina di secondi, dedicato ai consumatori italiani, in cui i giovani protagonisti, clienti di Aldi, consigliano di provare a fare la spesa nel discount che è pronto ad aprire in Italia.

È questo il fulcro della campagna comunicazione del retailer tedesco che ruota attorno all’hashtag #TiparlodiAldi. Sul canale youtube Aldi spiega così il nuovo progetto di comunicazione: “I nostri negozi stanno per aprire anche in Italia, ma esistono già in molti Paesi del mondo. Crediamo fortemente nei nostri valori e nell’importanza della fiducia dei nostri clienti. Per questo motivo, vogliamo che a parlarti di Aldi in Italia siano proprio i clienti italiani che già ci conoscono: quelli che abitano all’estero e fanno sempre la spesa da noi. Clienti affezionati e veri, persone come te, che vogliono raccontarti con entusiasmo la loro esperienza nei negozi Aldi e i motivi per cui sceglierci. Guarda tutti i video e scopri la convenienza e la qualità di Aldi”.

Nei video ognuno parla della propria esperienza d’acquisto nei punti vendita Aldi, con un paio di temi che ritornano spesso: la qualità dei prodotti e la convenienza. Matilde, trasferitasi a Monaco per amore, afferma di trovare frutta e verdura fresca e altri prodotti per cucinare all’italiana.

Valentina a Vienna ammette di faticare a mangiare bene. “Ma per fortuna c’è Aldi dove puoi trovare pesce, frutta e verdura a prezzi convenienti”.

Per lo sportivo Andrea che abita a New York da quattro anni e segue una dieta ferrea scegliendo alimenti senza glutine, i prodotti sani sono molto importanti. “Da quando ho scoperto Aldi la mia vita è cambiata” afferma.

È stato amore a prima vista anche per Gianni, trasferitosi a Budapest, che per cucinarsi una Amatriciana riesce a trovare da Aldi i prodotti “giusti”, a partire dagli immancabili pomodorini.

L’attenzione al cibo sano è un “must” anche per Tatiana, biologa nutrizionista che vive a Zurigo, e che acqusita spesso pasta integrale e uova bio, con prezzi “a prova di mamma”.

Marco da Sydney ammette di trovare tutto da Aldi. “Entro per comprare il pane ed esco con un trapano”.

Quindi Andrea che, nonostante viva a Londra, città piuttosto cara, riesce a fare un “figurone con gli amici” preparando cenette a casa passando da Aldi, “senza dover svuotare il portafogli nei ristoranti”.

Sale quindi l’attesa per l’inaugurazione del primo punto vendita di Aldi in Italia in programma il prossimo 15 febbraio a Castellanza, in provincia di Varese (leggi news).

Qui il link con le testimonianze video dei sette ragazzi.