CIV, CRESCE L’INTERESSE INTERNAZIONALE PER MODÌ E ALTRE NUOVE VARIETÀ DI MELE

Molto positiva la trasferta berlinese del CIV – Consorzio Italiano Vivaisti di San Giuseppe di Comacchio – in occasione di Fruit Logistica 2018. Nel corso del quinto Modi® apple International Meeeting organizzato dallo stesso consorzio, proprietario del brevetto della varietà di mela Civg198pvr e del marchio Modì® con cui viene commercializzata nel mondo, si sono incontrati i licenziatari internazionali allo scopo di sviluppare il brand Modì® e condividere le migliori pratiche nel marketing e nelle tecnologie produttive nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale. Molto caloroso quest’anno il benvenuto che tutti i licenziatari internazionali della mela Modì® (Europa, Turchia, Serbia, Stati Uniti, Australia, Uruguay, Cile e Nuova Zelanda) hanno dato al nuovo partner commerciale indiano I.G. INTERNATIONAL Pvt Ltd il cui Direttore Generale, Tarun Arora, era presente al meeting di Berlino dove ha parlato dell’accordo recentemente siglato con il CIV e del relativo piano di lancio e sviluppo del brand Modìciv™ sul mercato indiano.

“Questa partnership commerciale – spiega il presidente CIV Pier Filippo Tagliani – prevede per il 2018 (gennaio-dicembre) un programma di approvvigionamento condiviso tra diversi Licenziatari Internazionali (i.e. Europa, Turchia, Australia e Cile, ecc.) ed un mirato piano di iniziative/eventi marketing per supportare il brand Modìciv™ sul territorio indiano con le principali catene retail locali (Reliance e Tesco tra le altre)”.

Durante Fruit Logistica, nello spazio espositivo CIV, il presidente Tagliani, il Direttore Eugenio Bolognesi, il Variety Manager Marco Bertolazzi assieme alla Assistente di Direzione Elena Piccoli hanno incontrato numerosi operatori internazionali interessati alle ultime novità CIV in tema di melo, pero e fragole eco-sostenibili a basso impatto ambientale. “A questo proposito – aggiunge Pier Filippo Tagliani Presidente CIV – abbiamo registrato una concreta manifestazione di interesse sia per la varietà Civg198pvr (Modi® Trademark) da parte di alcuni operatori in Paesi Extra UE nonché per alcune nuove varietà e/o selezioni melicole sviluppate dal nostro Centro di innovazione varietale da parte di alcuni importanti gruppi internazionali con cui stiamo congiuntamente definendo le più appropriate modalità di sviluppo per finalizzare entro breve i relativi Accordi di Partnership/Collaborazione di tipo strategico-operativo”.