IL SUD AFRICA SPINGE SULL’AVOCADO: PREVISTO EXPORT DA RECORD

Il Sudafrica prevede per questa stagione un forte aumento delle esportazioni di avocado, che raggiungeranno livelli record di 66 mila tonnellate, rispetto alle 43.700 tons dell’anno scorso.

Il CEO del gruppo sudafricano Subtrop Derek Donkin ha attribuito l’aumento a migliori condizioni di crescita e all’entrata in produzione di nuovi impianti.

Il raccolto dello scorso anno è stato modesto a causa della siccità che abbiamo subito nelle zone di produzione”, ha dichiarato a Fresh Fruit Portal.

“La siccitàera terminata nel novembre-dicembre 2016, ma i frutti si erano già sviluppati”.

Le due principali regioni di produzione del Paese sono le province nord-orientali del Limpopo e del Mpumalanga. Vi è inoltre una buona produzione nel KwaZulu-Natal e nei Capi orientali e occidentali, con quest’ultimo è stato colpito più duramente dalla siccità.

“Quello di quest’anno sarebbe il raccolto più importante in termini di esportazioni se raggiungessimo le 66 mila tons. Ci siamo ripresi da un periodo di raccolti non soddisfacenti a causa delle condizioni meteorologiche, e per di più abbiamo nuove piantumazioni in arrivo”, ha affermato Donkin.

La produzione totale del Sudafrica è prevista per quest’anno a 125 mila tonnellate contro le 110 mila tons dell’anno scorso. La tendenza alla crescita dovrebbe continuare nei prossimi anni. Circa il 95% dei volumi viene spedito in Europa, con esportazioni anche verso il Medio Oriente e altri Paesi dell’Africa meridionale.

Donkin ha osservato che i negoziati per l’apertura dei mercati cinese e statunitense vanno avanti, ma che è difficile determinare quando l’accesso possa essere concesso.

Nel frattempo, un rappresentante dell’esportazione di avocado ZZ2 ha dichiarato che in aprile e maggio ci sarà una buona finestra sul mercato europeo.

(fonte: Fresh Fruit Portal)