SALVI PRESIDENTE FRUITIMPRESE PER ACCLAMAZIONE: È AL TERZO MANDATO

Marco Salvi (nella foto) è stato confermato per acclamazione alla presidenza di Fruitimprese nel corso dell’assemblea romana della più importante associazione del settore ortofrutticolo italiano, che ha avuto ieri la sua parte pubblica e si è conclusa questa mattina con l’assemblea privata. A proporre la candidatura di Salvi è stato il past-president Giuseppe Calcagni. Salvi è al terzo mandato triennale. Era stato eletto per la prima volta alla presidenza di Fruitimprese nel 2012, succedendo a Luigi Peviani. Con il terzo mandato Salvi raggiunge un traguardo eguagliato solo dai più illustri tra i suoi predecessori e lo fa sull’onda di un impegno importante ma mai esibito a favore degli associati. Una presidenza all’insegna della concretezza ma anche di una visione globale dei problemi del settore che solo un imprenditore impegnato in una grande impresa, con una grande esperienza dei mercati internazionali, può avere.

Sono oggi 300 le aziende associate ed esprimono un giro d’affari di sette miliardi di euro, almeno due dei quali legati all’export.