THE ROME TABLE (6-7 NOVEMBRE), PARTITA LA ROAD-MAP DEL B2B INTERNAZIONALE DI ROMA

Il 16 maggio, proprio dal Centro Agro-Alimentare di Roma CAR, è cominciata la road-map di promozione dell’evento e la partecipazione da parte delle aziende romane è stata significativa e interessata. Nelle prossime settimane la road-map toccherà le piazze di Milano, Torino, Verona, Genova, Padova, secondo incontri in corso di definizione.

Aperte il 14 maggio scorso le iscrizioni chiuderanno il 5 ottobre. Le aziende che si iscrivono in queste prime settimane hanno il vantaggio di essere le prime a scegliere i compratori esteri che desiderano incontrare e potranno ottenere il calendario d’incontri più adatto a loro. L’evento è a numero chiuso: se il numero massimo di 120 aziende italiane dovesse essere raggiunto in anticipo le iscrizioni saranno chiuse prima del 5 ottobre.

Dunque ‘The Rome Table’ non è un congresso, tanto meno una fiera ma è un grande meeting d’affari, agile nella formula, in grado di offrire, a costi limitati, in una location comoda da raggiungere, l’opportunità di contatti qualificati a tutte le aziende ortofrutticole desiderose di allargare le proprie vendite all’estero.

E’ prevista la presenza di 40 buyer provenienti da 20 Paesi europei ed extra-europei. Paesi focus europei: Austria, Belgio, Croazia, Francia, Germania, Polonia, Rep. Ceca, Romania, Spagna, Svezia, UK. Paesi focus extra-UE: Brasile, Canada, Cina, India, Indonesia, Kazakistan, Kenya, Nigeria, Senegal. Saranno presenti le tre principali tipologie di buyer: category manager di catene della distribuzione organizzata, importatori con magazzino, agenzie di import-export. Sono invitati: 15 category manager di catene della GDO, 20 importatori con magazzino, 5 agenzie di import-export collegate a distributori.

Gli incontri business – programmati per tempo secondo un preciso calendario predisposto dall’organizzazione – inizieranno alle 10 del mattino del 6 novembre e proseguiranno fino alle 18. Riprenderanno alle 10 del 7 novembre per concludersi entro le ore 18:10. Sono adibite all’evento due ampie sale allestite: una destinata agli incontri business, in cui ogni buyer ha il suo tavolo, con totem identificativo; l’altra, connessa alla prima, destinata a tutti i servizi di supporto. Nella sala di servizio viene allestita una coffee station permanente. Alle 13 di martedì 6 e di mercoledì 7 è offerto agli iscritti nella stessa sala un light lunch.

L’evento gode del supporto delle principali organizzazioni del settore ortofrutticolo italiano: da FruitImprese, che raccoglie le grandi e medie imprese private, presieduta da Marco Salvi, a Italmercati Rete d’Imprese, che rappresenta i 10 principali Mercati all’ingrosso italiani, presieduta da Fabio Massimo Pallottini, all’Unione Nazionale Italia Ortofrutta, principale rappresentanza della produzione aggregata, presieduta da Gennaro Velardo. Altre importanti organizzazioni potrebbero aderire nelle prossime settimane.

Sono Media Partners nazionali dell’evento la rivista Corriere Ortofrutticolo e il sito Freshplaza.it

Per maggiori informazioni: omnibuscomunicazione.net

Per iscriversi

http://www.omnibuscomunicazione.net/wp-content/uploads/2018/05/Scheda-di-partecipazione-2018.pdf

 

Contatti

Giorgia Pizzato

Omnibus Comunicazione and Business Promotion

M. +39.3938845090

E. g.pizzato@omnibuscomunicazione.net

Omnibus Comunicazione and Business Promotion

via Fiordiligi, 6 – 37135 Verona

+39.0458352317