ORTO DI ELEONORA LANCIA IL MELONE CORALLO

Si chiama Corallo il nuovo melone lanciato da Agricola Campidanese attraverso il proprio brand L’Orto di Eleonora. “Un nome che nasce dalla particolare polpa color arancione e che richiama il prezioso oro rosso che colora gli splendidi fondali della Sardegna”, afferma il responsabile commerciale dell’op Marco Lotta (nella foto).

Corallo, precisa Lotta, è un melone Piel de Sapo, “che già dai primi raccolti ha presentato delle ottime performance, legata principalmente alla stabilità del gusto, caratteristica principale di questa tipologia di melone. Presenta una shelf life ottima, con un grado di conservabilità molto elevata. Il suo gusto – sottolinea Lotta – è estremamente accattivante, e la sua polpa corallina soda e consistente. Il grado Brix arriva a 16. Il pregio di questo melone è mettere insieme due sapori: il sapore di un melone piel de sapo e quello di un melone charentais. Momentaneamente, essendo un prodotto nuovo e in prova, prevede delle raccolte settimanali fino a settembre. Bisognerà̀ aspettare il 2019 per vedere Corallo ufficialmente commercializzabile e disponibile a pieno regime”. Inizialmente i volumi previsti si aggireranno sui 2.500 quintali coltivati su sei ettari, con vendite concentrate in Sardegna.