PATATE IN PIENO RECUPERO, ROMAGNOLI: “PREVISTA OTTIMA PRODUZIONE”

Ottimo andamento per la campagna pataticola 2018 nell’areale bolognese. Dopo una partenza in salita, dovuta a condizioni metereologiche avverse che hanno costretto i produttori a posticipare le semine, il clima del mese di maggio ha favorito un positivo cambio di rotta: “Le temperature più alte rispetto al normale periodo di semina, abbinate a condizioni di pre-germogliamento dei tuberi, hanno permesso un rapido sviluppo delle piante e consentito a oggi un completo recupero del ritardo iniziale”, afferma il servizio tecnico Romagnoli F.lli Spa che monitora l’areale produttivo emiliano-romagnolo.

Patate, varietà Cayenne con buccia rossa e pasta gialla

“Grazie all’irrigazione costante, oggi le coltivazioni presentano un ottimo sviluppo vegetativo, una buona allegagione, con tuberi di calibro omogeneo. Oltre alle varietà classiche e diffusamente coltivate, stanno registrando ottime performance le nuove Monique, Chateau, Constance, Laudine, Orlena, e le buccia rossa Cayenne e Manitù”.

Varietà Orlena

Romagnoli F.lli Spa prevede l’inizio della raccolta entro la prima decade di luglio, in linea con il calendario di raccolta abituale.