FELICE PETRILLO (AOP LUCE) ENTRA NEL CDA DEL MOF DI FONDI

Felice Petrillo (nella foto), presidente di Aop Luce e noto avvocato fondano appartenente al Foro di Frosinone, è stato nominato come rappresentante del Comune di Fondi nel Consiglio di amministrazione della società Mof Spa.
Nato a Fondi nel 1978, socio e amministratore dell’azienda agricola familiare, l’avvocato Petrillo è dal 2011 consigliere e vice presidente della Società cooperativa agricola La Flacca e dal 2015 presidente del Consiglio di amministrazione di Aop Luce.
La doppia carriera, legale e amministrativa, e l’esperienza acquisita nel settore ortofrutticolo ha consentito a Felice Petrillo di ottenere l’importante nomina con decreto n°18 del 4 giugno, in merito alla quale il sindaco di Fondi Salvatore De Meo ha dichiarato: “Con la scelta dell’avvocato Petrillo si esplicita l’impegno del Comune di Fondi in questo delicato momento del Mof. Sono convinto che, unitamente agli altri amministratori, egli saprà dare ulteriore forza alle attività di ristrutturazione societaria e contestuale rilancio. La nomina è stata presentata in assemblea con la premessa che il Comune intende rivendicare un ruolo propositivo e di stimolo, soprattutto in una particolare fase societaria dove il confronto tra soci, a prescindere dalle rispettive partecipazioni azionarie, deve essere prioritario nell’interesse del complessivo sistema Mof. A riguardo, in occasione dell’assemblea, ho chiesto al presidente Quattrociocchi di farsi parte attiva presso la Regione Lazio, altro socio pubblico, per la convocazione di un incontro urgente tra tutti i soci per definire nel più breve tempo possibile termini e modalità dell’atto di transazione tra la Regione Lazio e la Imof, propedeutico alla successiva procedura di fusione per incorporazione. Tale incontro non è più rinviabile, in ragione di una situazione finanziaria comunque delicata. Sebbene sia stata scongiurata la procedura esecutiva immobiliare, sussistono infatti ulteriori criticità che potrebbero compromettere la prosecuzione societaria”.
In merito alla nuova nomina, Felice Petrillo ha dichiarato: “Sono onorato di questo importante incarico e lavorerò al fianco della Regione Lazio e degli altri amministratori per affrontare attivamente le varie problematiche amministrative, finanziarie, organizzative e gestionali che sta attraversando il Mof, per poterlo portare in una nuova fase della sua storia”.