GRECIA, EXPORT A PIENO RITMO NEL PRIMO TRIMESTRE

Primi tre mesi dell’anno molto positivi per le esportazioni ortofrutticole greche: il trimo trimestre 2018 ha segnato +24,6% a valore a 275,8 milioni di euro e +18,5% a volume a 398.480 tonnellate. I dati sono stati diffusi da Elstat ed elaborati dall’associazione Incofruit-Hellas.

Si è esportata frutta per 318.914 tonnellate (+17,7% rispetto al 2017) e 216,36 milioni di euro (+33,7%). La verdura inviata all’estero è aumentata del 22% in volume, ma il valore è diminuito dello 0,2%. Alcuni prodotti hanno registrato una notevole crescita in valore, soprattutto fragole (+102,5%), mandarini (+55,9%), kiwi (+25,5%) e arance (+12%).

I dati provvisori per i mesi successivi e le previsioni per le esportazioni di frutta estiva indicano buone prospettive per il settore.