COOP ITALIA, DOMENICO BRISIGOTTI NUOVO DIRETTORE COMMERCIALE FOOD

Domenico Brisigotti (nella foto) è il nuovo direttore commerciale food di Coop Italia. Succede ad Alessandro Mazzoli che ha assunto lo stesso ruolo in Coop Alleanza 3.0 dal primo giugno scorso.

Per Brisigotti, genovese, 55 anni, è un ulteriore avanzamento di carriera in un ambito aziendale, quello di Coop Italia, nel quale fin dal 1988 ha svolto incarichi manageriali e operativi in settori strategici. Nel 2000 è diventato direttore prodotto a marchio Coop, carica che ha ricoperto fino al 2015: un periodo contrassegnato dalla crescita del fatturato dei prodotti a marchio Coop, dall’ampliamento dell’offerta (sono questi gli anni del farmaco a marchio Coop e della nascita dei corner Coop Salute e di CoopVoce, il primo operatore mobile virtuale in Italia) e costellato di riconoscimenti come quello assegnato a Coop nel 2010 dalla Federazione “Consumers International” (220 associazioni di consumatori di 155 nazioni) come migliore catena della grande distribuzione in Europa in materia di responsabilità sociale d’impresa.

Nel 2015 – proprio nell’anno dell’Expo a Milano – Domenico Brisigotti viene nominato Ceo di Coop Italian Food, la costola della centrale distributiva bolognese dedicata all’export; a questa carica Brisigotti ha affiancato, sempre a partire dal 2015, quella di direttore commerciale non food di Coop Italia.

In seguito alla nuova posizione assunta da Domenico Brisigotti, Annamaria Fabbri, finora responsabile dei settori casa e persona di Coop Italia, assume il ruolo di responsabile commerciale non food. È una scelta di continuità, perché Annamaria Fabbri ha lavorato, a fianco di Domenico Brisigotti e insieme alle Cooperative, nella gestione delle politiche commerciali e nei progetti in corso per il cambiamento del non food di Coop.

Il Consiglio di amministrazione di Coop Italia ringrazia Alessandro Mazzoli per l’importante lavoro e contributo che ha dato in 9 anni al Consorzio Nazionale e al Sistema Coop.