UN SEGNALE FORTE E CHIARO DA UN SETTORE CHE RIVOLUZIONA L’AGROALIMENTARE ITALIANO

Perché una newsletter per il settore del Fresh Cut? Perché è un settore di punta dell’agroalimentare italiano, un settore che vale una cifra attorno al miliardo di euro all’anno: una realtà del genere non può essere priva di uno strumento di comunicazione agile, veloce, aperto verso i mercati mondiali. Questo vuole essere Fresh Cut News. Il nostro obiettivo è di fornire a tutte le figure coinvolte lungo la filiera – siano essi produttori agricoli e industriali, distributori all’ingrosso e al dettaglio, professionisti – un aggiornamento rapido ed esaustivo. L’intenzione è di fornire ogni settimana, accanto alle notizie di attualità nazionale ed internazionale sulle politiche aziendali e i nuovi prodotti e macchinari, opinioni autorevoli sugli aspetti agronomici, igienico-sanitari, certificativi e di marketing. E ancora: operare un monitoraggio attento dei mercati e delle tendenze al consumo. Questo sarà possibile con le collaborazioni già da oggi attive: a partire dalla Associazione di Settore AIIPA fino al prestigioso Istituto di ricerca di mercato Nomisma, a SG Marketing, alla Università di Bologna e alla Fondazione FICO. La nostra volontà è quella di fare parlare il settore e farne girare le voci con grande attenzione allo sviluppo tecnico, scientifico, di mercato. Non è poco – ma ci vogliamo provare sapendo di poter contare su uno staff qualificato. Partiamo d’estate in via sperimentale per essere già dai primi di settembre uno strumento di informazione forte e autorevole.

Duccio Caccioni

coordinatore di Fresh Cut News