SCOPRIAMO LA PAPAYA. SUL FRUTTO UN QUADERNO DI DOLE

Gli italiani negli ultimi anni hanno imparato a conoscere ed apprezzare il sapore dolce e aromatico della papaya, presente oramai in maniera continuativa sui banchi dell’ortofrutta di supermercati e fruttivendoli. Ma i benefici del frutto tropicale sono ancora pressoché sconosciuti al consumatore. Pochi sanno, ad esempio, che la papaya facilita la digestione, favorisce l’eliminazione delle tossine e protegge l’organismo con la sua azione anti-ossidante, stimolando le difese immunitarie e prevenendo l’invecchiamento precoce.

Dole, nel quaderno My Energy Papaya, ne rivela tutte le proprietà nutritive, fornendo anche qualche consiglio per scegliere e conservare al meglio “il frutto dell’eterna giovinezza” e suggerendo infine 10 idee sfiziose e sane su come gustarlo. L’opuscolo, redatto con il supporto scientifico del Dole Nutrition Institute (DNI), è consultabile e scaricabile sul blog dell’azienda ed il suo formato tascabile lo rende adatto ad essere stampato così da ripiegarlo e conservarlo.
Il libretto va ad arricchire la collezione di quaderni Dole ‘My Energy Speciale Prodotti’ che continuerà dopo l’estate con focus su altri frutti.

Dole Italia è la filiale italiana della Dole Europe GmbH, ramo della Dole Food Company Inc con sede in California, azienda che da oltre un secolo e mezzo è specializzata nella produzione, distribuzione e commercializzazione di una vastissima selezione di prodotti di qualità: frutta fresca, frutta da coltura biologica e frutta snack già pronta da gustare. Impresa familiare guidata da David H. Murdock, venne fondata nel 1851 con la creazione della società Castle&Cooke e la cui attività proseguì con la costituzione, per mano di James Drummond Dole, della Hawaiian Pineapple Company, dedita alla coltivazione degli ananas alle Hawaii. 150 anni di storia che hanno permesso a Dole Food Company di divenire il più importante player mondiale di ortofrutta, rinnovando quotidianamente ai propri consumatori, quella promessa sulla quale James Drummond Dole fondò la sua attività “Qualità, qualità e ancora qualità”. Una caratteristica che si traducendo anche in responsabilità sociale e ambientale.