ARGENTINA, EXPORT DI MIRTILLI SEMPRE PIÙ VIA MARE

I mirtilli argentini prendono sempre più la via del mare. Secondo le previsioni di DHL GLOBAL FORWARDING, la società specializzata nel trasporto aereo e marittimo di DEUTSCHE POST DHL, le esportazioni in nave di mirtilli argentini potrebbero arrivare al 30%.

Una tendenza in aumento con 1.400 tonnellate esportate via mare lo scorso anno, tre volte di più rispetto all’anno precedente e trenta di più rispetto al 2015. Diversi fattori spiegano questo spostamento verso le spedizioni marittime: produzione di qualità più elevata e resistente ai lunghi viaggi nel trasporto, trattamenti e uso di tecnologie avanzate in atmosfera controllata, preservando così meglio i frutti e infine costi e – conseguentemente – competitività migliorati. La stagione dei mirtilli argentini va da settembre a novembre

Nelle ultime due stagioni le spedizioni via mare dall’Argentina sono aumentate verso tutte le destinazioni di esportazione: +57% verso gli Stati Uniti e il Canada, +23% per la Gran Bretagna e +20% per l’Europa continentale.