ORSERO SI ESPANDE IN SPAGNA: ACQUISITA SEVIMPOR

Orsero acquisisce Sevimpor. Il gruppo ligure, quotato in borsa, ha raggiunto un’intesa attraverso la controllata spagnola Hfl (Hermanos Fernandez Lopez) per acquistare l’intero capitale dell’impresa spagnola Sevimpor Distribuidora De Frutas De Importacion per 1,65 milioni di euro (il tutto sarà finalizzato nel gennaio 2019), per una valorizzazione dell’operazione di poco superiore ai 2 milioni.

Il corrispettivo della transazione, oltre a quanto già versato al momento della firma dell’accordo, verrà pagato in tre rate annuali a partire da gennaio 2019 fino a gennaio 2021.

L’acquisizione rientra nel piano che punta al completamento della presenza geografica di Hfl, nello specifico nell’area di Siviglia, di particolare interesse poiché vicina al porto Algeciras, scalo strategico per le merci di importazione sul mercato spagnolo.

Paolo Prudenziati

Paolo Prudenziati, presidente di Orsero sottolinea come si tratti “di una operazione di dimensione contenuta ma con grande valore strategico per il rafforzamento delle attività del gruppo in Spagna, andando a coprire direttamente una area geografica attualmente servita indirettamente. L’acquisizione è pertanto in sintonia con le linee guida strategiche di Orsero che prevedono l’ulteriore rafforzamento della BU (Business Unit) Distribuzione”.

Luis Fernández, amministratore di HFL, ha aggiunto: “Questa integrazione ci consente di crescere con il nostro prodotto principale, la banana delle isole Canarie. Il team di gestione di Sevimpor, con una vasta esperienza nel settore, continuerà a guidare la filiale per implementare la commercializzazione dell’intera gamma di prodotti Fernandez nel sud della Spagna. Inoltre, sarà in grado di coordinare la ridistribuzione di tutto la frutta che entra attraverso i porti di Algeciras e Siviglia alle sedi del Gruppo”.