FRUIT ATTRACTION, DECIMA EDIZIONE DA RECORD, ITALIA (ANCORA) PROTAGONISTA

Fruit Attraction, giunta quest’anno alla decima edizione, continua a crescere. La fiera – organizzata da Ifema e Fepex – si terrà a Madrid da martedì 23 a giovedì 25 ottobre. La rassegna presenta numeri record: sono 1.626 gli espositori presenti, segnando un +15% rispetto allo scorso anno quando si erano fermati a 1.612. Otto i padiglioni della fiera madrilena che verranno occupati dagli espositori ortofrutticoli su una superficie di 50 mila metri quadri. Attesi 70 mila professionisti provenienti da 120 Paesi.

In grande spolvero, ancora una volta, la presenza italiana, che aumenta ancora. Saranno 127 le aziende del Belpaese presenti a Madrid (14 in più rispetto al 2017), diventato appuntamento imprescindibile nel comparto fieristico.

Il segmento di mercato Fresh Produce sarà nuovamente quello più fortemente rappresentato, con il 70% dell’offerta di Fruit Attraction, che a sua volta può contare sull’industria, che rappresenta il 30%.

La decima edizione di Fruit Attraction avrà una maggiore partecipazione internazionale: oltre all’Italia, saranno presenti Olanda, Portogallo, Polonia, Grecia e Francia, in forte crescita. Saranno rappresentati altresì vari Paesi extracomunitari tra cui Cile, Brasile, Perù, Costa Rica, Colombia, Argentina e Sudafrica, pertanto, ci sarà, per la prima volta, un’intera area dellemisfero meridionale che occuperà il padiglione 10. Saranno, inoltre, presenti per la prima volta al Salone lAngola, gli Emirati Arabi Uniti, la Finlandia, l’India, l’Iran, il Mali, Malta, la Russia e la Serbia. In questo modo, la partecipazione internazionale rappresenterà il 24% del totale. Questi dati confermano Fruit Attraction come un evento commerciale di fondamentale importanza per la produzione, il marketing e la distribuzione globale.

La fiera spagnola ha potenziato diverse aree, quali l’Organic Hub, dedicata alle aziende di prodotti ortofrutticoli biologici, situata nel padiglione 6; lo spazio Smart Agro padiglione 7 – incentrato sull’applicazione di nuove tecnologie e connettività con l’obiettivo di aumentare la produttività delle aziende ortofrutticole e l’area Hub Nuts, destinata ai frutti secchi. The Innovation Hub e Foro Innova saranno le aree dedite all’innovazione e alle novità imprenditoriali del settore

Il World Fresh Forum si presenta come spazio di networking aziendale e istituzionale per sfruttare le opportunità nella penisola arabica e in Canada, mentre mercoledì 24 ottobre al Fruit Forum (Padiglione 10) si alzerà il sipario sulla quinta edizione di Grape Attraction, congresso internazionale delle uve da tavola seedless.