KIWI, LA CILENA EXPORTADORA FRUGAL SCEGLIE LA TECNOLOGIA SER.MAC

Dopo gli eccellenti risultati ottenuti da Ser.mac nelle linee dedicate ai kiwi, l’esclusivo sistema di visione HDiA – kiwi, si dimostra ancora una volta un sistema di selezione innovativo ed efficace nella selezione qualitativa dei kiwi a polpa gialla e verde. Una tecnologia intelligente, sviluppata e brevettata da Ser.mac, che consente la selezione automatica e promuove una nuova concezione degli impianti di confezionamento dedicati ai kiwi. Obiettivo primario: migliori risultati possibili, in minor tempo, con particolare attenzione ai parametri qualitativi richiesti dal mercato.

Ser.mac rafforza la sua posizione nelle linee di lavorazione per i kiwi, questa volta, ottimi risultati arrivano da Oltreoceano, con la prossima nuova installazione presso Exportadora Frugal, azienda cilena tra le prime nella produzione e commercializzazione dei kiwi, che dispone di ben quattro centri di lavorazione di ultima generazione che permettono di ottenere il miglior prodotto finale.

Con HDiA, il reparto R&D di Ser.mac, ha dato una nuova e importante risposta alla necessità di ridurre i costi nella lavorazione dei kiwi. HDiA – kiwi è un sistema di visione ad altissima risoluzione, che scansiona tutta la superficie dei kiwi per classificare difetti esterni, grado di morbidezza, oltre alle dimensioni. Ciò lo rende un sistema molto affidabile e consente di rispondere in modo coerente ai parametri richiesti dalla grande distribuzione.

La tecnologia a marchio Ser.mac, garantisce qualità costante e il consolidamento della fiducia dei consumatori. I brand delle aziende che scelgono questo tipo di tecnologia si rafforzano agli occhi dei loro clienti e di quelli futuri.

Ser.mac fornisce tecnologie specifiche per una lavorazione dei kiwi completa, precisa e delicata. Valorizza ogni varietà garantendo la massima qualità per i consumatori e per i business delle centrali ortofrutticole. Lo scopo è ridurre al minimo i costi di produzione e massimizzare la redditività. Garantendo ottime performance a prescindere dal tipo di lavorazione: precalibratura o confezionamento diretto.

Grazie alle calibratrici Ser.mac, i produttori dispongono degli strumenti più idonei per la selezione e il confezionamento di tutti i tipi di kiwi:

  • Soluzioni di svuotamento per una transizione delicata dei prodotti
  • Aspirazione della peluria
  • Spazzolatura
  • Versatilità
  • Selezione qualità interna ed esterna
  • Semplicità di utilizzo
  • Molteplici soluzioni di confezionamento
  • Elevata produttività

 

Le tecnologie sviluppate da Ser.mac per la selezione della qualità sono oggi le più avanzate e possono essere applicate a molti tipi di frutta (albicocche, arance, ciliegie, kiwi, mele, mirtilli, pere, susine, ecc.) garantendo affidabilità, riduzione dei costi e maggiore fiducia tra fornitori, produttori e consumatori.

Ser.mac vi aspetta a Fruit Attraction dal 23 al 25 ottobre (PAD 3 – Stand 3D11), per presentarvi le ultime novità.