ANDREA SEGRÈ VINCE IL PREMIO “ALDO PESSINA”

Il professore Andrea Segrè, presidente della Fondazione Edmund Mach nonché del Centro Agroalimentare di Bologna e della Fondazione Fico, fondatore di Last Minute Market e della campagna Spreco Zero, vince il Premio “Aldo F. Pessina” giunto quest’anno alla quarta edizione, dedicato al grande promotore degli Ostelli della Gioventù in Italia e fondatore di AIG, l’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù, che dal 2015 promuove questo prestigioso riconoscimento.
Il prestigioso riconoscimento dell’Aig è stato conferito al presidente Andrea Segrè “per aver raccontato ai giovani iI gusto per le cose giuste’ attraverso la sua Lettera alla Generazione Z (Mondadori), raccontando con passione, autorevolezza e tenacia la cultura della buona alimentazione e il suo contrario, lo spreco alimentare; per essersi dedicato alle nuove generazioni con riflessioni, campagne, pubblicazioni e iniziative visionarie – dal Last Minute Market al Parco Agroalimentare Fico a Bologna fino alle multiformi ricerche scientifiche e progetti didattici elaborati dalla Fondazione Edmund Mach di San Michele all’Adige-Trento”.
“Un premio ideato nel segno della gioventù, così come la benemerita istituzione degli Ostelli per i giovani viaggiatori – ha dichiarato Andrea Segrè – dimostra di guardare con attenzione speciale al futuro, per questo sono lieto e orgoglioso di questa assegnazione che mi motiverà con ulteriore entusiasmo nelle future iniziative dedicate agli studenti e ai ragazzi della generazione Z, sul versante dell’insegnamento universitario così come nell’ambito delle iniziative che promuoveremo a Bologna con Fondazione Fico e attraverso la campagna Spreco Zero, e a S. Michele all’Adige – Trento attraverso la Fondazione Edmund Mach”.