D’AMICO PARTNER DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA DI ROBERT DOISNEAU

D’Amico resta fedele alle iniziative in tema arte e cultura scegliendo di sostenere la preziosa rassegna fotografica di uno dei più importanti fotografi del Novecento: Robert Doisneau.

Curata dall’Atelier Robert Doisneau e prodotta e realizzata da Di Chroma Photography e ViDi-Visit Different, l’esposizione – intitolata “Pescatori d’immagini” e attiva fino al 3 marzo nello storico complesso monumentale di S. Giovanni Battista al Borgo di Cava De’ Tirreni (Salerno) – raccoglie 70 immagini in bianco e nero, tra cui il celebre “Bacio dell’Hotel de Ville”, che ripercorrono l’universo creativo del fotografo francese accompagnando il visitatore in una coinvolgente passeggiata tra i luoghi della Parigi del Novecento.

D’Amico, all’interno della mostra, ha allestito un’aula didattica interamente brandizzata con l’ultima collezione dei “Vasi D’Autore” in limited edition firmata dall’artista contemporaneo Mario Consiglio.

I “Vasi d’Autore” si presentano come un esclusivo oggetto di arte contemporanea, dalle molteplici funzionalità. Una volta terminato il prodotto, infatti, rivivono in diverse forme, nel rispetto della sostenibilità, diventando di volta in volta un pratico contenitore in cui riporre spezie, caffè o zucchero, un recipiente in cui custodire ricordi o un elegante oggetto di design.

L’aula didattica D’Amico è interattiva e ha dei comodi pouf con tavolini che ripropongono i prodotti rappresentativi dell’Azienda, dall’originale forma con tanto di capsula di design che si ispira proprio ai “Vasi d’Autore”. Qui è possibile accedere a tantissime attività ludico didattiche in cui anche i vasi e le latte D’Amico sono utilizzati per sensibilizzare e trasmettere ai giovani l’arte e la cultura attraverso il gioco.

Il pubblico focus sono i teen ager e bambini con le loro famiglie e per rafforzare il loro avvicinamento all’arte è possibile partecipare attivamente, diventando parte integrante della mostra e divulgatori di cultura, attraverso il proprio ritratto catturato in uno scatto fotografico. È possibile infatti essere fotografati all’interno della caratteristica cornice stile polaroid con logo D’Amico, messa a disposizione all’ingresso della mostra. L’immagine realizzata potrà essere condivisa sui propri canali social per raccontare la mostra.

“Abbiamo accolto con entusiasmo la possibilità di prendere parte in maniera attiva alla mostra fotografica firmata da un’artista di tale importanza e siamo felici di poter contribuire, con i valori del nostro brand, alla sensibilizzazione e diffusione tra i giovani dell’arte e della cultura, patrimonio del nostro territorio.” Ha così commentato Maria D’Amico, Marketing Manager di D’Amico, ricordando come l’azienda è da sempre legata al mondo dell’arte.