PRIMO MATTINO, NEL BASSO VERONESE IN PRODUZIONE I PRIMI ETTARI DI RADICCHIO ROSSO BIOLOGICO

I primi 9 ettari di radicchio rosso certificato biologico sono stati messi in produzione nella pianura veronese da parte dell’azienda Primo Mattino, che è una delle principali aziende aderenti al Consorzio del Radicchio di Verona IGP, che ha un altro importante punto di riferimento in Geofur della presidente Cristiana Furiani. Dell’iniziativa, che è sicuramente la più importante avviata nel Veneto nel settore specifico, ha dato notizia la stessa azienda Primo Mattino nel corso di un recente e affollato appuntamento svoltosi a Minerbe per dibattere sul futuro del radicchio di Verona IGP. Oltre a Cristiana Furiani e a Chiari Zuccari, ad di Primo Mattino SpA e consigliere del Consorzio di Tutela, hanno partecipato con interventi il direttore di Brio Andrea Bertoldi, che sta seguendo con interesse gli sviluppi del radicchio biologico, il direttore del CCPB di Bologna Fabrizio Piva, Gio Gaeta di Ecor NaturaSì.