LA RUSSIA RAPPODDIA L’IMPORT DI POMODORI TURCHI

Viaggia a vele spiegate l’export di pomodori turchi in Russia. Il ministro dell’Agricoltura turco Bekir Pakdemirli ha annunciato che Ankara ha incrementato la quota di pomodori esportati in Russia da 50.000 a 100.000 tonnellate.

La Russia, principale mercato per i pomodori provenienti dalla Turchia, a gennaio 2016 aveva sospeso le importazioni, poi nel novembre 2017 ha revocato il divieto, accettando di importare fino a 50.000 tonnellate di pomodori turchi all’anno. Ora i volumi sono raddoppiati.