IL PRESIDENTE DI COLDIRETTI ETTORE PRANDINI INCONTRA GLI OPERATORI A BERLINO

Coldiretti lancia l’allarme sulle esportazioni di ortofrutta italiana, “che fanno registrare un brusco calo del 12% in quantità nel 2018, il minimo del decennio”, secondo l’analisi dell’associazione di categoria.

Il punto sulla situazione al Fruit Logistica di Berlino, la principale fiera internazionale di settore in Europa, con il Presidente della Coldiretti Ettore Prandini che incontra gli operatori italiani del settore, i più presenti all’evento in Germania dove si consuma circa un terzo in quantità dell’ortofrutta Made in Italy esportata.

L’appuntamento è in fiera per domani mercoledì 6 nel pomeriggio e giovedì 7 febbraio dove sono previsti durante la mattina una visita agli stand e nel pomeriggio alle 15 un convegno sulla valorizzazione delle produzione nazionali nell’area Live Hall 7.2A.

L’ortofrutta è il prodotto alimentare italiano più esportato al mondo e a preoccupare sono anche gli effetti del mancato accordo per l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea come dimostra lo studio Coldiretti su “Export dell’ortofrutta italiana nel mondo ed effetto Brexit” che sarà divulgato nell’occasione.