CATASTO, SOTTOSEGRETARIO PESCE: “ENTRO FINE MESE TAVOLO DI LAVORO ED ENTRO MARZO IL TESTO DEL DECRETO”

Il ruolo delle Organizzazioni di Produttori nella PAC. Quali politiche per un reale sviluppo dell’aggregazione?”, è il titolo del Convegno organizzato da Alma Seges – con la collaborazione di UNAPROA che ha visto confrontarsi i Presidenti delle Confederazioni Nazionali Coldiretti e Confagricoltura, Ettore Prandini e Massimiliano Giansanti, insieme ai referenti delle Unioni Nazionali, Gennaro Velardo, Presidente di Italia Ortofrutta e Giuseppe Micucci, Consigliere di Amministrazione di Unaproa nonché delle OP Alma Seges e TerraOrti,  Fabrizio Marzano e  Emilio Ferrara.

All’incontro hanno partecipato il Consigliere del Presidente della Regione Campania per l’agricoltura, Francesco Alfieri e il Sottosegretario di Stato delle politiche agricole alimentari e forestali, con delega per l’ortofrutta, Alessandra Pesce (nella foto). 

Aggregazione, semplificazione ed internazionalizzazione sono le chiavi di accesso evidenziate per favorire lo sviluppo del sistema ortofrutticolo e il consolidamento delle Organizzazioni di Produttori.

A conclusione dell’evento, il Sottosegretario nel condividere l’importanza strategica delle tematiche affrontate, ha tra l’altro annunciato che entro la fine di marzo prossimo sarà definito il testo del Decreto ministeriale per l’attuazione del catasto frutticolo e la convocazione entro febbraio del tavolo di lavoro con i soggetti interessati.

Sul tema soddisfatto Davide Vernocchi, Coordinatore Ortofrutta di Alleanza Cooperative Agroalimentari: «Bene questi primi impegni presi da parte del sottosegretario Alessandra Pesce. Le priorità sono tante ma intanto chiudiamo con il catasto”.