UN TRIS DI AGLIO, CIPOLLA E SCALOGNO BIO: LE NOVITÀ DI CONDIFRESCO A BIOFACH

Un tris di aglio biologico, la cipolla di Montoro biologica e lo scalogno biologico fermentati (neri) con packaging derivata da plastica riciclata con un qrcode apposto sull’etichetta che permette di avere tutte le informazioni sul prodotto oltre a ricette per l’uso delle singole referenze tradotte in inglese, tedesco e francese.

È la proposta innovativa di Condifresco, che sarà presentata in anteprima a Biofach di Norimberga in programma dal 13 al 17 febbraio.

“Sono prodotti super food per il palato e per il benessere fisico”, spiega Davide Marangoni, direttore della stabilimento di Condifresco a Vallese di Oppeano (Verona). “Questi tre prodotti fermentati hanno un alto potere antiossidante, ricco di polifenoli e flavonoidi. Il processo fermentativo diminuisce il contenuto di allicina (responsabile per aglio, cipolle e scalogno del classico gusto pungente e della loro difficile digeribilità) aumentandone la concentrazione di nutrienti benefici per l’organismo. Questi prodotti fermentati sono un ottimo ricostituente essendo ricchi di calcio, proteine e fosforo (il doppio rispetto allo stesso prodotto non fermentato). Possono essere considerati quindi una sorta di integratore da includere nei menù di tutti i giorni per mantenersi in forma”.

“I tre prodotti neri rinnovano il ventaglio organolettico per la cucina: sapore sapido con note balsamiche, zuccherine, di liquirizia fino a sentori di sottobosco e funghi porcini. Sono un ingrediente gastronomico per eccellenza che, oltre alle caratteristiche salutari aumentate grazie alla fermentazione, si sposano alla perfezione con piatti a base di pesce, carne, formaggi fino al dessert.

La fermentazione produce un aumento considerevole di flavonoidi di circa 4 volte superiore al contenuto del prodotto non fermentato, i polifenoli di 13 volte e il potere antiossidante di addirittura 17 volte superiore”.

“L’aglio è conosciuto ma la vera novità sono lo scalogno e la cipolla: il primo ha un sapore dolce ed acidulo tanto da renderlo probabilmente nel futuro uno snack da passeggio (stiamo lavorando per stabilizzare il prodotto) mentre la cipolla ha un sapore totalmente nuovo che non ha paragoni in campo culinario”.

“La ricchezza nel prodotto di polifenoli e flavonoidi danno una spiccata azione antiossidante contro i radicali liberi, la forte presenza di calcio, fosforo e proteine lo rendono un ottimo ricostituente”.