ZERBINATI VOLA A DUBAI ALL’INSEGNA DELLA INTERNAZIONALIZZAZIONE

Da Berlino a Dubai: Zerbinati vola a Gulfood, la più grande fiera annuale al mondo dedicata al settore alimentare, per conquistare i professionisti del settore e il pubblico internazionale.

Tra i leader di mercato nella produzione di insalate e verdure fresche di IV gamma, e di piatti pronti freschi, entrambi con declinazione sia convenzionale che biologica, (zuppe, vellutate, contorni, burger gluten-free e flan vegetali), Zerbinati in Italia presidia con una quota di oltre il 40% il mercato delle monoporzioni ed è il primo brand nel mercato dei piatti pronti biologici mentre all’estero continua a conquistare posizioni: ad oggi esporta infatti in Europa e anche oltre Oceano, in più di 10 Paesi nel mondo.

“Quando abbiamo intrapreso questo percorso di internazionalizzazione – dichiara Simone Zerbinati, direttore generale dell’azienda –  non ci aspettavamo di ottenere questi risultati in così poco tempo, è un orgoglio per noi essere presenti nelle più importanti insegne degli UAE ed anche oltreoceano ed essere riconosciuti anche all’estero, sì come esponenti di spicco del mondo del food 100% made in Italy, ma soprattutto come innovatori per eccellenza.”

Da ieri, domenica 17, sino a giovedì 21 febbraio, presso lo stand dedicato (Dubai World Trade Centre, Za’abeel Hall 2, Booth Z2-C80), Zerbinati presenterà quindi all’attenzione internazionale la sua gamma di prodotti, sempre più vasta e profonda, che ha già avuto modo di catturare i gusti del consumatore moderno e di soddisfarne tutte le esigenze grazie alle ricettazioni, forti della tradizione culinaria italiana e rese ancora più buone dallo spirito all’avanguardia della marca, ai pack di design immediatamente riconoscibili e all’altissimo contenuto di servizio, tutte caratteristiche frutto di una continua ricerca ed evoluzione sempre all’insegna dell’innovazione.