NODO FIERE, DI PISA: “IDENTIFICARE UNA UNICA RASSEGNA NAZIONALE DI SETTORE”

“Apprezzo molto le parole del Ministro Centinaio nel prendere una posizione così chiara nei confronti del sistema fiere dell’agroalimentare italiano (leggi news). Anche per l’ortofrutta, la sovrapposizione, totale o parziale, delle manifestazioni fieristiche genera una perdita di efficienza nella valorizzazione delle numerose potenzialità di questo settore attraverso la dispersione delle risorse, la divisione degli operatori e la frammentazione del sistema nel suo complesso”.

A dichiararlo è il Presidente di Fedagromercati Nazionale, Valentino Di Pisa (nella foto). “Individuare gli appuntamenti nazionali e far convergere tutti gli attori dell’ortofrutta è fondamentale infatti per dare maggiore coesione ad un comparto a volte troppo frammentato ed avere il sostegno del governo nella sua ufficialità così da mandare un messaggio comune a tutti i lavoratori del settore, i quali non dovranno più dividersi fra un appuntamento e l’altro. Infatti, questa molteplicità di fiere di settore crea disordine anche fra gli imprenditori, i quali, non potendo essere presenti a tutti gli eventi, si trovano di fronte ad una scelta importante per le loro aziende senza sapere verso quale rassegna indirizzarsi piuttosto che su quale evento investire le proprie risorse. La dichiarazione del Ministro Centinaio si può quindi considerare uno stimolo per identificare finalmente la fiera Nazionale del nostro settore in cui tutti gli attori del nostro comparto possono riunirsi”.